Home Cultura Cultura Genova

Le performance di Soriani e Dente ad ArteGenova 2019

0
CONDIVIDI
Le performance di Soriani e Dente ad ArteGenova 2019

Sabato e domenica scorsi alla Fiera di Genova gli artisti Nicola Soriani e Enzo Dente si sono esibiti in due performance pittoriche.

Entrambe le performance dal vivo sono state presentate dal gallerista Pier Merighi.

L’enorme tela della prima performance (2 metri e mezzo x 2 metri e mezzo) è stata dedicata alla citta di Genova ed il titolo dato dai due maestri è stato: “Genova l’ombelico del mondo”.

Prima di sabato, in città non si era mai vista una performance pittorica di questa intensità e spessore.

Ha molto colpito la gestualità e l’energia dei due “performers”, ma, soprattutto, l’utilizzo di una scopa, usata come pennello.

Le foto di questo evento sono del fotografo Giulio de Paoli.

La seconda tela, delle stesse dimensioni, è stata dedicata sempre a Genova ed il titolo dato dai due maestri è stato “La Superba”.

L’opera, una volta ultimata, è stata tagliata, diventando così quattro quadri, che rappresentano precisamente: la Lanterna, i Vicoli di Genova, Porta Soprana ed il Matitone

Entrambe le tele sono state realizzate con tecnica mista: smalti ed acrilici.

Successo di pubblico per tutte e due le performance di Soriani e Dente. Presenti tanti galleristi e tanti artisti liguri che hanno assistito alle loro performance dal vivo.

Giusto per citarne alcuni, tra i più famosi in Liguria ed in Italia: Xante Battaglia, Giorgio Moiso, Francesco Masala, Patrizia Tummolo, Ivan Cuvato, Luigi Canepa, Ivo Vassallo, il Maestro Zucca, il cabarettista di Zelig Stefano Chiodaroli, Gabriella Defilippi ed il direttore della rivista Expo Art, Carlo Capone.

Laura Candelo