Home Consumatori Consumatori Imperia

L’Atelier Daphné dà una nuova spinta per affrontare la crisi

0
CONDIVIDI
L'Atelier Daphné dà una nuova spinta per affrontare la crisi

Fiori, moda e motori sulle strade della Riviera per l’annuale appuntamento con il Rallye di Sanremo

Rallye di Sanremo che quest’anno purtroppo non anima quanto vorremmo la nostra Liguria, a causa della situazione sanitaria.

Nonostante la zona rossa il Team Leonessa Corse si è rivolto alla Maison Sanremese per il restyling delle tute da gara. Barbara e Monica Borsotto si sono rese disponibili per Sofia D’Ambroso e Ilario Bondioni.

Nonostante il lock down DAPHNÉ non si è mai fermata e non ha mai smesso di progettare, stringendo collaborazione anche fuori dai confini liguri. Questa azienda familiare che fonda le sue radici nella Riviera dei Fiori ha aperto già da qualche anno un dipartimento per la creazione e la realizzazione di divise ed uniformi per: Spa, Hotel 5 stelle, luxury outlet, ristoranti stellati, e ultimamente anche pezzi unici per abbigliamento sportivo come le tute sportive. L’idea è quella di creare per il 2022 una tuta ignifuga con i fiori di Sanremo che per l’atelier sanremese sono fonte infinita di creatività!