Home Consumatori Consumatori La Spezia

La Spezia, commissioni consiliari permanenti

0
CONDIVIDI
La Spezia, commissioni consiliari permanenti

Consiglio provinciale La Spezia, nominati i membri designati dai vari gruppi

PERACCHINI: “”CI ASPETTA UN ANNO IMPEGNATIVO. IL CONSIGLIO PROVINCIALE È E DEVE ESSERE L’ESPRESSIONE DEL TERRITORIO, DEGLI ENTI LOCALI E DEI CITTADINI, CERCANDO DI PORTARE AVANTI UN’ATTIVITÀ SINERGICA CHE SIA FRUTTO DELLA CONDIVISIONE DEI TRAGUARDI CHE COME AMMINISTRATORI LOCALI CI SIAMO POSTI, CON GIOCO DI SQUADRA.”

Procede l’attività del nuovo Consiglio Provinciale della Spezia con la costituzione delle Commissioni Consiliari Permanenti previste dal regolamento. Questa la suddivisione delle competenze:

1° Commissione denominata “Affari Istituzionali, Bilancio”. Avente competenza nelle seguenti materie: Politiche organizzative, Politiche finanziarie, Bilancio, Patrimonio, Controllo di gestione.
2° Commissione denominata “Viabilità”. Avente competenza nelle seguenti materie: Viabilità, Infrastrutture e trasporti.
3° Commissione denominata “Servizi di Area Vasta”. Avente competenza nelle seguenti materie: Pianificazione territoriale, Urbanistica, ATO idrico.
4° Commissione denominata “Ambiente”. Avente competenza nelle seguenti materie: Politiche ambientali, ATO rifiuti, Politiche scolastiche, Politiche comunitarie.
Sempre secondo il regolamento, ai vari Gruppi consiliari sono state richieste le designazioni per le quattro Commissioni Consiliari Permanenti, quindi il Presidente della Provincia ha nominato i componenti delle stesse Commissioni:

Commissione nr. 1: “Affari istituzionali, Bilancio” avente competenza nelle seguenti materie: Politiche organizzative, Politiche finanziarie, Bilancio, Patrimonio, Controllo di gestione : – Ponzanelli Luca, Saisi Lisa, Ponzanelli Francesco, Rosson Alessandro e Massimo Lombardi;

Commissione nr. 2: “Viabilità” avente competenza nelle seguenti materie: Viabilità, Infrastrutture e trasporti. – Mazzi Rita, Saisi Lisa, Ponzanelli Francesco, Rosson Alessandro e Cappiello Giacomo;

Commissione nr. 3: “Servizi di area vasta” avente competenza nelle seguenti materie: Pianificazione territoriale, Urbanistica, ATO idrico. – Frascatore Marco, Saisi Lisa, Ponzanelli Francesco, Rosson Alessandro e Regoli Simone;

Commissione nr. 4: “Ambiente” avente competenza nelle seguenti materie: Politiche ambientali, ATO rifiuti, Politiche scolastiche, Politiche comunitarie. – Frascatore Marco, Saisi Lisa, Ponzanelli Francesco, Rosson Alessandro e Nobili Dina.

Nella prima riunione che verrà convocata da parte del Presidente, ogni Commissione provvederà ad eleggere nel proprio seno il Presidente della Commissione ed il Vice Presidente.

“Ci aspetta un anno impegnativo _ dichiara il Presidente della Provincia Pierluigi Peracchini _ dobbiamo garantire la continuità su tutti i programmi strategici che abbiamo iniziato nel 2020, con particolare attenzione su temi come le politiche scolastiche, la rete viaria, i trasporti e l’ambiente. Vi sono obiettivi fondamentali per le nostre comunità che vanno raggiunti.

Il Consiglio Provinciale è e deve essere l’espressione del territorio, degli enti locali e dei cittadini, cercando di portare avanti un’attività sinergica che sia frutto della condivisione dei traguardi che come amministratori locali ci siamo posti, con gioco di squadra e con il rafforzamento del concetto che vede l’ente Provincia come la vera Casa dei Comuni, una realtà di supporto e di riferimento per tutti”.

Presidenza della Provincia della Spezia