Home Cultura Cultura Genova

Il concorso Presepi in Fontanabuona” peculiarità da 32 anni

0
CONDIVIDI
Il concorso Presepi in Fontanabuona” peculiarità da 32 anni

Il consigliere regionale Giovanni Boitano ha partecipato ieri pomeriggio, alla premiazione della 32^ edizione del concorso Presepi in Fontanabuona

L’evento organizzato dall’associazione Colombo Fontanabuona con ka collaborazione dell’associazione “Il Piffero” la Pro Loco di San Colombano e il Centro di ricerca del Lascito Cuneo.“Da oltre sei lustri il concorso ideato da Renato Lagomarsino – spiega Boitano –  contribuisce ad allietare le festività natalizie consentendo a quanti arrivano in vallata di vedere i pregevoli lavori presentati dai vari presepisti e nel contempo visitare chiese poco conosciute ma ricche di storia”.Alla giuria composta da Rinaldo Cavagnaro, Enrico Queirolo e Carla Podestà il compito di giudicare i 23 presepi in gara.

Il regolamento che prevedeva tre pari merito per i tre posti del podio ha visto vincitori i presepisti delle chiese di Tasso di Lumarzo, Avegno e Neirone.

La cerimonia ha visto la partecipazione di numerosi amministratori locali e la presenza del Gruppo Folk di Favale di Malvaro.Nella foto Boitano premia alcuni vincitori.