Home Spettacolo Spettacolo Genova

I Trillargento, un’orchestra di giovani eccellenze

0
CONDIVIDI
I Trillargento, un'orchestra di giovani eccellenze
I Trillargento

Ho assistito di recente al concerto della giovane orchestra dei Trillargento all’abbazia di San Giuliano.

L’orchestra è composta da ventidue ragazzi ambosessi tra i 14 e i 19 anni che da tempo partecipano al programma di formazione musicale avviato a Genova dal 2012, ispirato dall’esperienza pedagogica ideata dal maestro Josè Antonio Abreu in Venezuela nel 1975.

Ammetto che ero mossa dalla curiosità (sono abituata agli spettacoli eccellenti del nostro Carlo Felice) e che mi preparavo ad applaudire con vigorosi applausi di incoraggiamento e a passare sopra a qualche erroruccio.

Il nutrito repertorio comprendeva danze ungheresi, rumene, nonché pezzi e arrangiamenti più conosciuti, persino un Beethoven arditamente  accostato ad un mambo.

Ma già alla metà del concerto gli applausi scrosciavano entusiasti e convinti, tra i sorrisi stupiti dei numerosi spettatori, un trionfo.

Un plauso speciale al simpatico maestro Matteo Guerrieri che unisce alle doti di direttore quelle di convincente ed effervescente presentatore, nonché alle brave “maestre” che hanno guidato e convinto il pubblico ad interagire.

Il prossimo concerto si terrà giovedì 29 settembre alle ore 17,30 alla Biblioteca Universitaria. Fortemente raccomandato.

—————————————–

Fare musica insieme dalla prima infanzia, come ha dimostrato il maestro Abreu, può essere strumento di crescita individuale e collettiva, occasione di inclusione e di rinnovamento sociale. Il percorso musicale collabora allo sviluppo equilibrato delle  componenti e delle dimensioni della personalità di bambini e ragazzi, immerge nelle relazioni sociali più qualitative, insegna in maniera concreta come vivere in una collettività in cui ognuno ha diritti e responsabilità.

Alta è la soddisfazione di concorrere con il proprio impegno, attitudini, energie, al raggiungimento di un obiettivo comune ed altamente qualificante.

Nel 2021 la giovane orchestra Trillargento si è esibita al Teatro della Corte di Genova per la conclusione del progetto MaP. Move and play, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al Carlo Felice in occasione della VI conferenza nazionale delle dipendenze-Oltre la fragilità.

Ha inoltre partecipato nel luglio 2022 ad un tour finanziato dal Ministero del Lavoro in alcuni borghi liguri, tra cui la bella Cervo, nell’ambito del Festival internazionale della musica da camera.  ELISA PRATO

Per completezza di informazioni si visiti il sito www.trillargento.org