Home Spettacolo Spettacolo Genova

Gustav Auzinger e il suo organo, a Coreglia Ligure

0
CONDIVIDI
Gustav Auzinger e il suo organo, a Coreglia Ligure

Mercoledì 19 agosto Gustav Auzinger, presso la Chiesa Parrocchiale di S. Nicolò da Bari a Coreglia Ligure, terrà un concerto per organo alle 21.15 

 

Dopo alcuni anni di assenza ritorna a Coreglia Ligure, in provincia di Genova, il Festival Organistico Internazionale “Armonie Sacre percorrendo le Terre di Liguria”, rassegna itinerante promossa dall’Associazione Culturale “Rapallo Musica”. La manifestazione, giunta alla ventiduesima edizione consecutiva, aderisce dal 2018 al progetto F.O.N.O. – Festival Organistico del Nord Ovest, che affianca ai tradizionali concerti in Liguria diversi appuntamenti in Piemonte e Valle d’Aosta. Mercoledì 19 agosto la Chiesa Parrocchiale di S. Nicolò da Bari ospiterà l’esibizione dell’organista austriaco di fama internazionale Gustav Auzinger, docente presso il Conservatorio per la Musica Sacra di Linz. Si tratterà di una magnifica occasione per ascoltare nuovamente l’organo di scuola ligure del XVIII secolo in un vasto repertorio che non mancherà di esaltarne le caratteristiche timbriche. Il concerto si avvale del sostegno economico della Fondazione Compagnia di San Paolo, Regione Liguria, Centro Culturale Italo-Austriaco di Genova, Forum Austriaco di Cultura di Milano e Comune di Coreglia Ligure. L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

BIOGRAFIA

Gustav Auzinger

Gustav Auzinger ha iniziato gli studi musicali con Peter Planyavsky. Ha quindi studiato musica sacra, pedagogia della musica e organo sotto la guida di Michael Radulescu presso la Scuola Musicale Superiore di Vienna. Ha approfondito i suoi studi in Italia, Svizzera e Olanda. Molteplici sono le sue attività in campo musicale: è organista degli organi storici della chiesa di Sant´Anna a Steinbruch (1727) e nel castello di Neuhaus (ca.1625). È docente di organo presso il conservatorio per la Musica Sacra di Linz e svolge un´intensa attività concertistica in numerosi Paesi europei, in Asia, America Latina e negli Stati Uniti. È stato invitato a far parte della giuria di concorsi nazionali e internazionali. Tiene, inoltre, corsi di perfezionamento su quattro strumenti che si trovano nella grande sala della sua casa a Pürnstein (organo storico italiano, due organi storici austriaci e nuovo organo Pirchner in stile barocco) ma anche in istituzioni accademiche europee e extraeuropee. Gustav Auzinger ha curato molti progetti per la costruzione ed il restauro di organi in Austria ed ha inoltre effettuato varie registrazioni per la radio e la televisione ed ha inciso inoltre diversi CD. È custode dell´organo Wegscheider (in stile Gottfried Silbermann) nella chiesa dei Frati Minoriti a Linz e dell´organo Zerndle (1628) a Hart. È direttore artistico della collana CD “Orgellandschaft Oberösterreich” e nel 2013 ha ricevuto il premio “St. Anna Kulturpreis” per le sue iniziative riguardanti l’arte organaria e organistica.

Info e aggiornamenti su www.fonofestival.it

Per informazioni:333 3902472