Home Cronaca Cronaca Genova

Governo approva progetto del Comune di Genova per i filobus

0
CONDIVIDI
Un filobus in prova a Genova

Genova sarà dotata nei prossimi anni di un nuovo sistema di collegamento filobus in città e questo grazie ad un progetto approvato dal Governo che lo ha finanziato con oltre 471 mila euro.

“L’intervento proposto dal Comune di Genova, denominato Sistema degli assi di forza per il TPL (rete filoviaria) è ammesso a contributo statale per l’ammontare di euro 471.645.087,12”, si legge nel documento del Mit.

Tale stanziamento riguarda la filovia di Genova con il progetto di fattibilità tecnica ed economica approvato che prevede la realizzazione di una rete filoviaria di circa 50 chilometri, prevalentemente su sede riservata o protetta.

Ora il Comune dovrà affidare i lavori entro il 31 dicembre 2022.

Nell’ambito di tale progetto è prevista la fornitura di 145 filobus elettrici da 18 metri e la realizzazione di 17 nuove sottostazioni elettriche.

Verranno anche realizzati due parcheggi di interscambio, 12 fermate capolinea ed un nuovo nodo di servizio. Verranno anche eseguiti interventi sulla sede stradale con nuova segnaletica specifica.