Home Cronaca Cronaca Genova

Giallo per una genovese morta ad Arquata: aveva i polsi legati

0
CONDIVIDI
Giallo per una genovese morta ad Arquata: aveva i polsi legati

E’ giallo sulla morte di Igina Fabbri, una genovese di 71 anni abitante ad Arquata Scrivia dal 2005.

E’ stato il figlio nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 6 febbraio, a trovare la madre in stato di semicoscienza e con i polso legati. Sul posto sono giunti i soccorsi con la donna che è stata trasportata velocemente in ospedale dove, poco dopo, è spirata.

Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno avviato le indagini del caso, mentre il magistrato ha aperto un fascicolo per capire le cause della morte dell’anziana.

La donna potrebbe essere stata vittima di una rapina. Poi, una volta legata, potrebbe essere stata colpita da un malore.

A chiarire le cause del decesso sarà l’autopsia che verrà svolta nelle prossime ore sul cadavere dell’anziana.