Home Sport Sport Genova

Genova e l’Italia sul tetto d’Europa del nuoto

0
CONDIVIDI

Genova e l’Italia sul tetto d’Europa del nuoto.

Grazie alla genovese Martina Carraro, che ha conquistato la medaglia d’oro sui 100 metri rana ai campionati Europei di Glasgow, precedendo un’altra italiana, Arianna Castiglioni.

Martina, 26 anni, lo scorso luglio aveva già ottenuto un prestigioso risultato ai mondiali di Gwanngju, conquista il bronzo sulla stessa distanza con il tempo di 1’06″36.

Nella finale europea, era partita sparata l’irlandese McShurry, ma a metà gara rallentava vistosamente, e veniva presa e superata dalle due italiane. Poi Martina con una eccezionale accelerazione ha staccato di quanto basta la compagna di squadra.

Al terzo posto, dopo che la McShurry cedeva di schianto, si piazzava la finlandese Jenna Laukkanen.

Prima in virata con il parziale di 33”65 poi chiudendo con un ottimo 1’04”51 ha portato il primo grande trofeo della sua carriera. Un titolo importante, che arriva dopo il bronzo ottenuto nei 50 rana.

Martina Carraro a fine gara era emozionata e soddisfatta: “Speravo in una gara come questa, anche se il tempo poteva essere certamente migliore. Ma avevo dormito poco bene e stamattina ero agitata. L’oro? Da una sensazione bellissima; arrivavo qui da favorita, e non era facile. Una vita in vasca ho scaricato tutto ciò che avevo dentro ed ho vinto”.