Home Consumatori Consumatori Genova

Genova, cantieri in città dal 21 al 27 gennaio

0
CONDIVIDI
genova
Cantieri in città. Genova

Genova –  Cantieri in città, interventi programmati, viabilità alternativa e lavori in corso dal 21 al 27 gennaio.

Per lavori di adeguamento del Nodo di Pontedecimo – Variante di tracciato lungotorrente Verde è prorogato fino al 31 maggio in discesa al Torrente Verde (all’altezza dello spigolo ponente del civ. 1B) è vietato il transito veicolare – esclusi i mezzi di cantiere – ed è predisposto un percorso pedonale protetto da idonei manufatti.

 

Fino al 3 maggio, per lavori infrastrutturali di potenziamento sul Nodo di Genova tratta A.V. – A.C./Terzo valico dei Giovi, in via dei Rebucchi – tratto tra il palo di I.P. n. 52 e via Ferri – sono istituiti:

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sosta e con sanzione accessoria della rimozione coatta dei veicoli.
Per la realizzazione della rampa provvisoria di accesso alla linea ferroviaria fino al 24 ottobre,nel tratto di via Ferri – tra via Quartini e il tratto di monte di via dei Rebucchi – sono stabiliti il limite max di velocità di 30 km/h e il divieto di sorpasso. Sul marciapiedi lato ponente – tra il tratto a mare di via dei Rebucchi e via Quartini – il transito è vietato e la fermata AMT sulla direttrice monte-mare è spostata all’altezza del civ. 32.

 

Per lavori sulla rete idrica, fino al 28 febbraio con orario 9 – 17 da lunedì a venerdì, in via Cremeno – tratto di strada tra l’intersezione con via Belgrano e il civ. 47 – sono stabilite le seguenti prescrizioni:

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di transito, nei tratti di volta in volta interessati dal cantiere, esclusi veicoli afferenti alle lavorazioni.

Fino al 28 febbraio nella fascia oraria 9/18 festivi esclusi, nel tratto di via superiore Razzara interessato dai lavori di consolidamento di un fronte franoso, è istituito il divieto di circolazione.

 

Per l’esecuzione di lavori propedeutici alla sistemazione idraulica del torrente Chiaravagna in via Chiaravagna, via Borzoli e via Bissone, fino al 27 luglio, sono state modificate la circolazione e la sosta di veicoli.

In via Sestri, tratto antistante il civ. 2, fino al 31 gennaio, sono stabilite le seguenti prescrizioni:

divieto di transito pedonale nel tratto in adiacenza al torrente Chiaravagna
divieto di transito veicolare a levante del civ. 2, tratto tra civ. 2A e torrente Chiaravagna
doppio senso di circolazione veicolare
obbligo di fermarsi e dare la precedenza e di svoltare verso sinistra all’intersezione con il controviale di via Hermada.
Contestualmente in via Giotto, tratto compreso tra via Chiaravagna e via Sestri, e in via Sestri – tratto tra via Giotto e via Hermada – è confermato il limite max di velocità di 30 km/h.

 

In via sperimentale fino al 7 aprile, in zona Aeroporto, sono stabilite queste prescrizioni in:

via Albareto – tratto tra civ. 15 e via Siffredi

obbligo di proseguire diritto all’intersezione con via Buccari
via Buccari (rami di monte e di ponente)

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di transito a veicoli o complessi di veicoli con lunghezza sup. a 11 mt.
senso unico di marcia con direzione levante-ponente nel ramo di monte
senso unico di marcia con direzione monte-mare nel ramo di ponente
in uscita su via Albareto possibilità di svolta verso destra, nella carreggiata monte di via Albareto, e consentita la svolta verso sinistra, nella carreggiata mare di via Albareto
divieto di fermata su lato monte e lato ponente della strada intersezione tra via Buccari e via Albareto regolata da impianto semaforico
obbligo di fermarsi e dare la precedenza e obbligo di svoltare verso sinistra (verso il ramo di monte) per i veicoli che percorrono il ramo di levante, all’intersezione con il ramo di monte
via Buccari (ramo che da via Albareto adduce a via Siffredi)

divieto di transito all’intersezione con via Albareto
divieto di transito all’intersezione con via Siffredi
area di sosta regolata, da segnaletica installata su carreggiata, con accesso consentito ai soli veicoli provenienti dal ramo di levante di via Buccari
obbligo di dare precedenza e di svoltare a destra per i veicoli che si immettono nel ramo di levante di via Buccari dalla citata area di sosta
via Siffredi (direttrice ponente-levante, tratto tra via Montecchi e rotatoria via Siffredi/via Albareto)

obbligo di proseguire diritto all’incrocio con via Buccari
obbligo di svolta verso destra ai veicoli che si immettono dalle strade e dalle proprietà laterali autorizzate
divieto di fermata al di fuori dei limiti tracciati
via Siffredi (direttrice levante – ponente, tratto tra via Montecchi e rotatoria via Siffredi/via Albareto)

consentita la svolta verso sinistra, regolata con impianto semaforico, all’intersezione con via Buccari, esclusi veicoli o complessi di veicoli aventi lunghezza superiore a 11 mt.
obbligo di svolta verso destra per i veicoli che si immettono dalle strade e dalle proprietà laterali autorizzate
divieto di fermata al di fuori dei limiti tracciati.

Per lavori su strada in area svincolo autostradale fino al 7 marzo, nelle giornate di lunedì e mercoledì nella fascia oraria notturna 22/6, sono stabilite queste prescrizioni in:

strada Guido Rossa – carreggiata di monte (tra rampa da rotatoria San Giovanni D’Acri e via Melen)

tratto di rampa da rotatoria San Giovanni D’Acri e innesto con tunnel che adduce a piazza Savio

limite max di velocità di 30 km/h
rampa di adduzione a via Melen

divieto di transito
via Pionieri e Aviatori d’Italia – direttrice mare-monte (tratto tra rotatoria Castruccio e via Melen)

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso
tratto tra innesto con rampa verso rotatoria Castruccio e via Melen per direttrice casello autostradale

direttrice mare-monte (tratto tra rotatoria Castruccio e via Melen)

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso
tratto tra l’innesto con la rampa che adduce al casello di Ge Aeroporto e via Melen

divieto di transito esclusi veicoli dei residenti del civ. 19 di via Melen
via Melen direttrice mare-monte

divieto di transito esclusi veicoli dei residenti del civ. 19 di via Melen.

Fino al 6 marzo, nelle giornate di martedì e giovedì nella fascia oraria notturna 22/6, sono stabilite queste prescrizioni in:

via Vallebona – tratto tra sovrappasso che adduce al casello autostradale e via Melen

divieto di transito sulla corsia di levante che adduce a via Melen
via Melen – direttrice monte-mare

divieto di transito.
Dalle ore 22 del 28 alle 6 del 29 gennaio nei sottoelencati segmenti stradali sono stabilite le seguenti prescrizioni:

strada Guido Rossa – carreggiata di monte – tratto tra rampa proveniente da rotatoria di San Giovanni D’Acri e via Melen

limite max di velocità di 30 km/h nel tratto tra la rampa proveniente da rotatoria di San Giovanni D’Acri e innesto con il tunnel che adduce a piazza Savio
divieto di transito nella rampa di adduzione a via Melen
via Pionieri e Aviatori d’Italia – tratto tra via Albareto e via Melen

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso nel tratto tra via Albareto e innesto con rampa che adduce alla rotatoria Castruccio
divieto di transito nel tratto tra innesto con rampa che adduce a rotatoria Castruccio e via Melen per direttrice casello autostradale
via Pionieri e Aviatori d’Italia – direttrice mare monti – tratto tra rotatoria Castruccio e via Melen

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso nel tratto tra rotatoria Castruccio e innesto con la rampa che adduce al casello autostradale di Ge Aeroporto
divieto di transito nel tratto tra innesto con rampa che adduce al casello autostradale di Ge Aeroporto e via Melen, esclusi i veicoli dei residenti del civ. 19 di via Melen
via Melen (direttrice mare-monte)

divieto di transito esclusi per veicoli dei residenti del civ. 19 di via Melen.

Fino al 31 gennaio, nei sottoelencati segmenti stradali di via Pionieri e Aviatori d’Italia

sono stabilite queste prescrizioni:

direttrice monte – mare – tratto tra rampa proveniente da via Albareto e confine delle aree di competenza del Demanio Aeronautico

divieto di circolazione nel tratto interessato dalle occupazioni stradali
limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso
direttrice mare – monte – tratto tra confine aree di competenza Demanio Aeronautico e rampa che adduce al casello autostradale di Ge Aeroporto

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso
doppio senso di marcia nel tratto interessato dalla deviazione del traffico.

Fino al 31 gennaio nella strada Guido Rossa – direttrice ponente-levante (tratto tra innesto con rampa di via Pionieri Aviatori d’Italia e rampa dal tunnel di piazza Savio) sono stabiliti:

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso
divieto di circolazione sulla corsia lenta.

Per i lavori di demolizione e ricostruzione di un tratto del viadotto sovrastante via Siffredi fino al 28 febbraio sono stabilite queste prescrizioni in:

via Pionieri e Aviatori d’Italia

divieto di transito sul ponte sovrastante via Siffredi esclusi veicoli afferenti al cantiere
divieto di transito nel tratto tra via Erzelli e il ponte di cui al punto precedente esclusi veicoli afferenti al cantiere
via Melen

limite max di velocità di 30 km/h nella carreggiata di ponente (discendente) nel tratto tra casello autostradale di Ge Aeroporto e rotatoria Albareto – Siffredi
via della Superba

limite max di velocità di 30 km/h
transito vietato a pedoni, velocipedi, motocicli e ciclomotori nel tratto tra via Pionieri e Aviatori d’Italia e rotatoria San Giovanni d’Acri.
Per lavori urgenti sulla condotta fognaria dal 18 gennaio al 3 febbraio, e comunque fino a cessate esigenze, in corso Perrone – tratto tra rotatoria Perrone/Perini e civ. 11 – sono stabiliti:

limite max di velocità di 30 km/h
senso vietato di marcia da rotatoria Perrone/Perini, nella corsia in direzione mare (unica direzione consentita a sinistra per i veicoli circolanti all’interno)
divieto di sorpasso.
Fino al 5 maggio, in viale Africa, nel tratto tra l’impalcato sovrappassante il torrente Polcevera e l’intersezione con la viabilità di collegamento al centro commerciale Fiumara, sono stabilite queste prescrizioni:

limite max velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso
Contestualmente, nel segmento stradale accesso di collegamento al terminal Messina sono stabiliti:

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso
obbligo di fermarsi e di dare la precedenza, per i veicoli, all’intersezione con la viabilità principale.
Fino al 6 giugno per l’esecuzione dei lavori propedeutici alla realizzazione della viabilità sponda sinistra torrente Polcevera in via alla Fiumara, segmento stradale lato ponente – tra rampa di accesso al RDS Stadium e piattaforma ferroviaria – è istituito il divieto di circolazione veicolare esclusi mezzi afferenti al cantiere o di soccorso. Ingresso e uscita dalle aree di cantiere sono regolate da movieri.

Per i veicoli che percorrono il segmento stradale lato levante di via alla Fiumara – tra rampa di accesso al RDS Stadium e piatta forma ferroviaria – è istituito l’obbligo di proseguire diritti all’intersezione con il segmento di ponente della stessa via.

Per i veicoli provenienti dal sottovia ferroviario più a ponente, sono istituiti l’obbligo di dare la precedenza e di svoltare verso sinistra.

 

Fino al 25 aprile, per l’esecuzione di lavorazioni inerenti alla realizzazione del Parco del Ponte, in via Argine Polcevera – tratto tra ponte Monsignor Romero e via Campi – sono stati stabiliti:

limite max velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso
divieto di fermata.
Per lavori edili su un caseggiato di via Buozzi fino al 13 novembre in via di Fassolo sono stabiliti:

tratto tra il civ. 81r e il civ. 97r

limite di velocità max a 30 km/h
una corsia di marcia sul lato monte con larghezza min. di 2.30 mt.
tratto tra piazza San Teodoro e il civ. 97r

un corridoio largo un metro per il transito pedonale sul lato monte tra la corsia di marcia e il margine della carreggiata
divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli degli inadempienti sul lato monte.

Fino al 30 marzo, in Sopraelevata, passo a via di Francia, via di Francia, via de Marini, via Balleydier e via Scappini, saranno stabilite modifiche alla circolazione veicolare e pedonale e alla sosta di veicoli per interventi di riqualificazione Sistema A7-A10-A1- Nodo S. Benigno.

 

Fino al 28 aprile in via di Francia – tratto tra civ. 7 e intersezione con via De Marini – è stabilito il divieto di transito sulla pista ciclabile.

 

Sono stabilite queste indicazioni in:

Sopraelevata – rampa in uscita che adduce a via di Francia

limite max di velocità di 30 km/h
via di Francia

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso tra civ. 7 e intersezione con via Scarsellini
divieto di circolazione nella carreggiata monte tra civ. 15 e via Scarsellini
divieto di transito nella carreggiata di monte di via di Francia tra i civv. 7 e 15 esclusi i veicoli che si devono dirigere e/o che provengono da proprietà laterali carrabili e attività commerciali del tratto di via di Francia tra i civv. 7 e 15
ai veicoli autorizzati di cui al punto precedente consentita la circolazione a doppio senso di marcia, solo sulla carreggiata a monte di via di Francia – tratto tra lo spigolo a ponente del civ. 13 e il civ. 15
per i veicoli che percorrono i segmenti stradali di cui ai due punti precedenti istituito l’obbligo di fermarsi e dare la precedenza con obbligo di svoltare verso destra all’intersezione con la carreggiata centrale di via di Francia
senso unico di circolazione con direzione levante-ponente sulla carreggiata centrale, nella corsia di monte – tratto tra civ. 7 e via Balleydier
divieto di transito nel tratto di carreggiata centrale sulla corsia di mare – tratto tra civ. 7 e via Balleydier
doppio senso di marcia nel tratto tra via Balleydier e l’intersezione con via Scarsellini, carreggiata mare
divieto di transito ai veicoli aventi altezza sup. a 4 mt. – tratti tra via Scarsellini e via Balleydier e tra civ. 7 e via Balleydier
divieto di fermata nei tratti interessati dalle lavorazioni.
via Balleydier – tratto tra via Albertazzi e via di Francia

limite max di velocità di 30 km/h
obbligo di fermarsi e dare la precedenza e obbligo di svoltare verso destra all’intersezione con via di Francia
divieto di transito verso via di Francia ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3.5 ton.
via de Marini

divieto di transito per i veicoli di massa a pieno carico superiore a 3.5 ton.
via Balleydier – tratto tra sottopasso di via de Marini e sottopasso di via Scappini

limite max di velocità di 30 km/h
senso unico di circolazione con direzione monte-mare
obbligo di proseguire diritto per autotreni, autoarticolati e autosnodati all’intersezione con il sottopasso di collegamento con via Scappini
divieto di fermata al di fuori dei limiti tracciati
sottopasso di collegamento tra via Scappini e via Balleydier

limite max velocità di 30 km/h
senso unico di circolazione con direzione levante-ponente
divieto di transito pedonale sul marciapiede lato mare.
Fino al 15 maggio sono stabilite queste prescrizioni in:

via di Francia – tratto tra rotatoria di via Scarsellini e via Balleydier

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di transito nella corsia di mare (corsia lenta) della carreggiata direzione levante, nel tratto tra rotatoria di via Scarsellini e spigolo a ponente del civ. 42 Ar di via di Francia
via di Francia – tratto tra rotatoria di via Scarsellini e via Balleydier

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di transito nella corsia di monte (corsia di sorpasso) della carreggiata direzione levante, nel tratto tra la rotatoria di via Scarsellini e lo spigolo a ponente del civico 42Ar di via di Francia
ponte Elicoidale direttrice levante/ponente – tratto tra via Albertazzi e viadotto della Camionale

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di transito nella corsia di ponente (corsia lenta)
divieto di fermata
ponte Elicoidale direttrice ponente/levante – tratto tra lungomare Canepa e viadotto della Camionale

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di transito nella corsia di levante (corsia lenta)
divieto di fermata.
Fino al 17 febbraio nella fascia oraria 20/6.30, nei segmenti stradali in elenco sono stabilite queste prescrizioni:

via Balleydier

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di transito nel tratto tra via Milano e via Scappini
accesso all’edificio MSC (civ. 5) consentito da via Milano con circolazione regolata da movieri
divieto di fermata nel tratto tra via Milano e via De Marini
via Milano

limite max di velocità di 30 km/h nel tratto tra lo sbocco della galleria e via Chiesa
via Scappini

divieto di transito nel sottopasso di collegamento con via Balleydier
via De Marini – tratto tra via Scappini e via Chiesa

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di fermata
ponte Elicoidale, rampa proveniente da lungomare Canepa

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di transito sulla corsia lenta, esclusivamente nella fascia oraria 21/6.30 nel tratto in adiacenza a via Balleydier.

Per la realizzazione del flesso di prolungamento della sopraelevata portuale fino al 23 ottobre in via calata Derna – tra il passaggio a livello ubicato all’altezza di viale Africa e i successivi 200 mt. di strada verso levante – sono stabiliti:

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso
divieto di sosta e fermata
divieto di transito pedonale.
Per lavori sulla rete gas fino al 9 febbraio, nei segmenti stradali in elenco, sono istituiti i seguenti provvedimenti:

piazzetta delle Penne Nere

divieto di circolazione veicolare nel tratto corrispondente al sottopasso ferroviario
via Persio

senso unico di marcia per la direzione mare-monte
via Vedovi

senso unico di marcia per la direzione mare-monte
divieto di fermata veicolare su ambo i lati
via Mansueto

a. tratto tra intersezione con piazza Palli e intersezione con via Vedovi

senso unico di marcia per la direzione mare-monte
b. tratto tra intersezione con via Vedovi e civ. 24 r

senso unico di marcia per la direzione di marcia ponente
divieto di fermata veicolare su entrambi i lati
piazza Palli

senso unico di marcia per la direzione levante-ponente
obbligo di svolta a sinistra in corrispondenza dell’intersezione con via Mansueto
In questi segmenti stradali è istituito il limite max di velocità di 30 km/h.

 

Fino al 1° marzo o comunque fino a cessate esigenze, in via Palazzo della Fortezza, tratto tra l’intersezione con via Buranello e il civ. 49 r, sono istituiti i seguenti provvedimenti:

divieto di sosta con sanzione accessoria della rimozione forzata dei veicoli inadempienti
divieto di circolazione esclusi veicoli afferenti al cantiere e diretti o provenienti dagli accessi carrabili autorizzati sui percorsi di volta in volta lasciati liberi dalla cantierizzazione.
Per la realizzazione dei nuovi argini del torrente Bisagno fino al 29 maggio in zona Molassana sono vigenti queste prescrizioni:

via Emilia – tratto tra via Pezzali e varco di monte del distributore di carburante a monte del civ. 85B di via Piacenza

limite max di velocità di 30 km/h
accesso consentito solo ai mezzi di cantiere e di AMIU nello slargo in corrispondenza dei varchi di cantiere a mare del civ. 38 Ar di via Emilia lato torrente
divieto di transito pedonale sul marciapiede lato torrente con deviazione del flusso su percorso alternativo
divieto di fermata veicolare al di fuori dei limiti tracciati
spostamento all’altezza del civ. 75 di via Piacenza dell’area di fermata mezzi TPL
ponte Gallo

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di transito pedonale sul marciapiede lato monte
divieto di fermata veicolare al di fuori dei limiti tracciati.

Fino al 19 ottobre, sono stabilite queste prescrizioni in:

via Rosata – tratto tra l’intersezione con via Pedullà e via Canepa

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso
senso unico di circolazione con direzione ponente-levante
divieto di fermata
settore di sosta con disposizione parallela al marciapiede sul lato mare, riservato ai veicoli merci per operazioni di carico/scarico per la durata max di 30 min. e obbligo di esposizione disco orario
settore di sosta per auto con disposizione parallela al marciapiede sul lato mare
via Rosata – tratto tra il civ. 9Ar e salita Serino

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso
senso unico di circolazione con direzione monte-mare sul lato ponente della strada – tratto tra civ. 9A r e passo Rosata
senso unico di circolazione con direzione mare-monte sul lato levante della strada – tratto tra civ. 9A r e passo Rosata
per i veicoli che percorrono il segmento stradale di cui al punto precedente, obbligo di fermarsi e dare la precedenza e obbligo di svoltare verso destra all’intersezione con il ramo di via Rosata che da via Pedullà adduce a via Canepa
senso unico di circolazione con direzione ponente-levante nel tratto di strada, ubicato sul lato mare della via, che collega i due segmenti stradali di cui ai punti 3 e 4
per i veicoli che percorrono in direzione monte il tratto a mare di via Rosata, obbligo di svoltare verso destra all’intersezione con il segmento stradale di cui al punto 6
obbligo di arresto e dare precedenza e obbligo di svolta a destra all’intersezione in prossimità del civ. 9A
divieto di fermata (escluso stallo di sosta riservato a persone con ridotta capacità di deambulazione all’altezza di salita Serino)
passo chiuso Rosata

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso
obbligo di fermarsi e dare la precedenza e obbligo di proseguire diritti all’intersezione con via Rosata
divieto di fermata al di fuori dei limiti tracciati.
Nell’ambito dei lavori di messa in sicurezza di via Trensasco, nel tratto tra il civ. 21 e il confine con il Comune di Sant’Olcese, dal 5 ottobre 2022 è interdetto il transito (esclusi veicoli di cantiere) ed è stabilito il divieto di sosta e fermata nel tratto di strada tra i civv. 15 e 19 per consentire la manovra di inversione di autobus e mezzi Amiu.

 

Fino al 29 luglio per l’esecuzione di lavori propedeutici alla realizzazione della galleria scolmatrice del torrente Bisagno sono stabiliti in:

via Adamoli carreggiata di ponente – tratto tra via Merello e la passerella pedonale che adduce a via Emilia

divieto di transito pedonale sul marciapiede lato torrente

via Adamoli carreggiata di levante – tratto tra ponte Gallo e la passerella pedonale che adduce a via Emilia controviali compresi

limite max di velocità di 30 km/h

via Merello

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di fermata nel segmento stradale retrostante i civv. 36, 38, 40 e 42 nel tratto tra scaletta pedonale e fine strada.
Dal 24 gennaio al 6 febbraio in via Adamoli – stacco laterale tra civ. 3A e accesso al mercato ittico – sono stabiliti:

limite max di velocità di 30 km/h
divieto di sorpasso
divieto transito per autotreni e autoarticolati, esclusi veicoli diretti o provenienti a/dal cantiere
senso unico alternato regolato da impianto semaforico nel tratto interessato dalle occupazioni di cantiere
divieto di fermata.
Fino al 25 giugno sono istituiti velocità max di 30 km/h, divieto di sosta con la sanzione accessoria della rimozione forzata per i veicoli degli inadempienti nell’area di proiezione del viadotto, interessato da lavori, dell’autostrada A12 su via delle Gavette con l’aumento di una porzione di asfalto di circa 10 mt.

La circolazione, anche pedonale, è regolamentata da movieri per consentire in sicurezza scarico e carico di materiali.

 

In centro città, per il cantiere lavori del park interrato, fino al 28 febbraio in piazza del Portello e nel tratto iniziale da monte di via Interiano sono vigenti il limite max di velocità di 30 km/h e il divieto di fermata (esclusi bus AMT sulle aree di fermata tracciate).

 

Per lavori di consolidamento di un frontone e per esigenze di pubblica incolumità, in via dei Cebà, martedì 24 gennaio, con orario 13-17, il transito veicolare è interdetto.

 

Nell’ambito del progetto di intervento di regimazione acque meteoriche in zona Valbisagno fino al 3 febbraio, in via Carso, nel tratto tra il palo di P.I. V 51 e il palo di P.I. V 49 nella fase 1 e nel tratto tra il palo P.I. V 42 e l’intersezione con via Chiodo nella fase 2, sono istituiti:

senso unico alternato regolamentato da impianto semaforico
limite di velocità max a 30 km/h.
Fino al 30 ottobre con orario 7/18 in via Chiodo – tratto tra il civ. 45 e il civ. 47 – per un cantiere edile, è istituito il senso unico alternato di circolazione regolamentato da impianto semaforico e il limite max di velocità di 30km/h.

 

In zona Foce fino al 15 marzo in viale Emanuele Filiberto Duca di Aosta è istituito il limite di velocità max di 30 km/h per lavori propedeutici al restyling delle aiuole.

 

Nella zona di Sturla, per l’attivazione di un nuovo ponte provvisorio e i lavori di adeguamento idraulico del rio Chiappeto, sono stabiliti fino al 28 febbraio:

in via delle Casette

limite max di velocità di 30 km/h nel tratto tra via dell’Arena e il ponte di nuova realizzazione
divieto di transito veicolare e pedonale tra il ponte di nuova realizzazione e il termine a mare della strada.
in via Pontevecchio, in prossimità dell’intersezione con il ponte di nuova realizzazione che collega a via delle Casette

limite max di velocità di 30 km/h
obbligo di arresto e di dare precedenza ai veicoli provenienti dal ramo a mare.

Fino al 30 giugno, in via Pontetti – tratto tra il civ. 12 e lo stacco di accesso al civ. 16 – sono stabiliti anche:

limite max di velocità di 30 km/h
senso unico di circolazione con direzione ponente-levante
divieto di fermata veicolare.

Lavori, Municipio per Municipio, e Ordinanze di Polizia Locale al link > https://bit.ly/3JaXnbI

Comune di Genova