Home Sport Sport Genova

Genoa, Piatek aggancia Neymar nella Scarpa d’Oro

0
CONDIVIDI
Piatek aggancia Neymar nella Scarpa d'Oro

Polvere di sparo. E di stelle. Beh, a volte si mischiano. Con il gol segnato alla Sampdoria, Krzysztok Piatek, il capo-cannoniere della Serie A con dieci centri in tredici incontri, che diventano 14 su 14 contando quelli in Coppa Italia (la media di uno a partita), ha agganciato il brasiliano Neymar nella classifica della Scarpa d’Oro, tarata sul numero di reti segnate nei campionati europei.

Le posizioni di vertice, dove svetta al primo posto Liliu del Kalju (31 marcature), club estone, sono occupate dagli attaccanti che giocano nei campionati in disputa tra la primavera e l’autunno. La graduatoria di cui dà notizia sul proprio sito la Uefa (www.uefa.com) è stilata sulla base di coefficienti di difficoltà differenti assegnati alle singole nazioni.

 

CLASSIFICA PROVVISORIA SCARPA D’ORO 2018/19*

1) 31: Liliu (Kalju, EST – 31 gol x1,0)
2) 30: Paulinho (Haecken, SWE – 20 gol x 1,5)
2) 30: Hoban (Dundalk, IRL – 30 gol x 1,0)
2) 30: Beglarishvili (Flora, EST – 30 gol x 1,0)
5) 27: L. Hallenius (Sundvall, SWE – 18 gol x 1,5)
5) 27: Debelko (Levadia, EST – 27 gol x 1,0)
7) 23: Antal (Žalgiris, LTU – 23 gol x 1,0)
8) 22,5: Savitskyi (Dinamo Brest, BLR – 15 x 1,5)
9) 22: Mbappé (Paris, FRA – 11 gol x 2,0)
9) 22: Sala (Nantes, FRA – 11 gol x 2,0)
11) 21: Diagne (Kasimpasa, TUR – 14 gol x 1,5)
11) 21: Koskor (Tammeka, EST – 21 gol x 1,0
11) 21: Klauss (Helsinki, FIN – 21 gol x 1,0)
14) 20: Neymar (Paris, FRA – 10 gol x 2,0)
14) 20: Piątek (Genoa, ITA – 10 gol x 2,0)
14) 20: Florian Thauvin (Marsiglia, FRA – 10 gol x 2,0)
14) 20: Christian Stuani (Girona, ESP – 10 gol x 2,0)