Home Sport Sport Genova

Genoa, la squalifica di Ibrahimovic resta un mistero

0
CONDIVIDI

Mistero Ibra con il Milan ma anche il Genoa che si interrogano sulla presenza dello svedese nella sfida del Meazza di domenica.

Oltre a recare un grosso danno al Milan , l’espulsione dello svedese ha causato non poco stupore tra gli addetti ai lavori. Le frasi rivolte dall’attaccante rossonero all’arbitro non sembrano essere poi così ingiuriose: il legale di Ibrahimovic ha rilasciato delle dichiarazioni. Queste le ultime novità.

“Tutto dipende da ciò che il Signor Maresca ha scritto nel referto: se l’arbitro ha dei dubbi su quello che ha sentito, e a quanto pare ha sentito male, allora lo scriverà e la questione potrebbe avere un risvolto inatteso e clamoroso. Se ammetterà di aver sbagliato, Ibra potrà giocare la prossima gara pur essendo stato espulso a Parma. In caso contrario potrebbero dargli una giornata di squalifica o anche due, ma sarebbe profondamente sbagliato. Gli strumenti della giustizia sportiva non consentono di impugnare una squalifica di una giornata. Bisognerebbe fare un ricorso di urgenza ma questo strumento non è ammesso per le squalifiche di una giornata”.