Home Sport Sport Genova

Genoa-Empoli 2-1, esordio vincente per il Grifone

0
CONDIVIDI

Esordio con vittoria in campionato per il Genoa dopo il rinvio della prima giornata per il crollo del Ponte Morandi.

Nord in silenzio per ‘43 minuti del primo tempo per commemorare le vittime ma il Grifone onora la città di Genova partendo a razzo.

Dopo appena ‘6 Piatek timbra l’esordio in A con un bel gol su assist di capitan Criscito. Dieci minuti dopo è sempre Criscito manda a nozze Kouame che raddoppia e chiude già il match.

Nella ripresa i tifosi tornano a cantare al grido “Genova, Genova” e il Genoa controlla il match  subendo al ‘94 la rete di Marx ma vincendo per 2-1

fc

TABELLINO:

GENOA (3-4-1-2) – Marchetti; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Lazovic, Romulo, Hiljemark, Criscito; Pandev (dal 9′ st Mazzitelli); Kouame’, Piatek. A disposizione: Vodisek; Radu; Gunter; Lopez; Lapadula; Rolon; Bessa; Dalmonte; Pereira; Lakicevic; Medeiros. Allenatore: Ballardini:

EMPOLI (4-3-1-2) – Terraciano; Di Lorenzo, Silvestre, Rasmussen, Antonelli; Krunic, Capezzi, Acquah; Zajc; La Gumina, Caputo. A disposizione: Provedel; Fulignati; Brighi; Veseli; Traorè; Bennacer; Pasqual; Untersee; Marcjanik; Ucan; Mchedlidze.Allenatore: Andreazzoli.

Reti: al 6′ Piatek, al 17′ Kouame, ‘43 Mraz

Ammonizioni: Criscito

Espulsioni: