Home Sport Sport Genova

Genoa, 777 Partners per il dopo Sheva punta tutto su Labbadia

0
CONDIVIDI
Ecco la prima foto del nuovo proprietario del Genoa: 777 Partners

Capitolo allenatore. Il Genoa ha iniziato da giorni le valutazioni sull’allenatore ucraino, che questa sera affronterà il Milan a San Siro negli ottavi di finale di Coppa Italia (proprio nella competizione è arrivato l’unico successo del Genoa di Sheva contro la Salernitana). In caso di esonero, il favorito a prendere il posto di Shevchenko è Bruno Labbadia, 56 anni, tedesco ma di origini italiane (i genitori, emigrati negli anni 50’, sono di Lenola, comune in provincia di Latina). Nella sua carriera tante le squadre di prestigio che ha allenato: tra queste anche Bayer Leverkusen, Amburgo, Stoccarda, Wolfsburg e Hertha Berlino (club che lo ha esonerato il 24 gennaio del 2021). Da calciatore, ruolo attaccante, ha vinto due campionati con Kaiserslautern e Bayern Monaco.