Home Spettacolo Spettacolo Genova

Festival organistico internazionale con Konstantin Reymaier

0
CONDIVIDI
Konstantin Reymaier

FESTIVAL ORGANISTICO DEL NORD OVEST F.O.N.O. 2019

21° ARMONIE SACRE PERCORRENDO LE TERRE DI LIGURIA

Festival organistico internazionale

Giovedì 8 agosto 2019 RAPALLO (GE)

Chiesa di N.S. Assunta, Santa Maria del Campo

(Via Castiglione 1, 16035 Rapallo, Ge)

Ore 20.30: CONCERTO DI CAMPANE

Ore 21.15: CONCERTO D’ORGANO

Konstantin Reymaier, organo

Programma

Pablo Bruna (1611-1679)
Batalla de sexto tono

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Concerto in re minore, BWV 974
da Alessandro Marcello
(Andante – Adagio – Presto)

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Adagio in Do Maggiore, KV 356

Konstantin Reymaier (1967)
Neander-Suite
(Perpetuum mobile – Andante – Scherzo – Finale)

Georg Friederich Haendel (1685-1759)
Concerto per l’organo Nr.13 in Fa Maggiore, HWV 295
(Larghetto – Allegro – Ad libitum – Larghetto – Allegro)

Il secondo concerto rapallese del XXI Festival Organistico Internazionale “Armonie Sacre percorrendo le Terre di Liguria” si svolgerà giovedì 8 agosto presso la Chiesa Parrocchiale di Santa Maria del Campo. La manifestazione aderisce al progetto F.O.N.O. – Festival Organistico del Nord Ovest, promosso dall’Associazione Culturale “Rapallo Musica” in modalità itinerante in Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta. Alla consolle dell’organo “Francesco Ciurlo” (1793) siederà il concertista austriaco di fama internazionale Konstantin Reymaier, organista della Cattedrale di Santo Stefano a Vienna, che eseguirà un ampio repertorio comprendente composizioni di diverse epoche e stili. Gli autori prescelti sono Bruna, Bach, Mozart, Haendel e lo stesso Reymaier. Il concerto si avvale del sostegno economico della Compagnia di San Paolo, del Comune di Rapallo e del Lions Club Rapallo. L’evento sarà preceduto da un concerto di campane. L’ingresso è libero.

BIOGRAFIA:
Konstantin Reymaier è nato nel 1967 e ha studiato organo presso l’Università per la musica e le arti interpretative di Vienna sotto la guida di Rudolf Scholz e Alfred Mitterhofer. Dopo aver terminato gli studi, nel 1993 è stato nominato organista e direttore del coro della Little St. Mary’s Church a Cambridge; nel 1997 si è trasferito ad Oxford dove è stato direttore della musica al Mansfield College e organista della Holy Trinity Church. Nel 2001 è diventato professore di organo e improvvisazione all’Università per la musica di Graz. Nel 2005 è entrato nel seminario dell’Arcidiocesi di Vienna ed è stato ordinato sacerdote nel 2009. Dal 2010 dirige il Dipartimento di musica sacra dell’Arcidiocesi di Vienna. Dal 2016 è organista, insieme a Ernst Wally, della Cattedrale di Santo Stefano di Vienna. La sua attività concertistica lo ha portato ad esibirsi in molti paesi europei, negli Stati Uniti e in Medio Oriente. È consulente per molti progetti di restauro di preziosi strumenti storici e per la pianificazione di strumenti completamente nuovi. Le registrazioni di CD e per numerose emittenti radiofoniche completano il suo lavoro artistico.