Home Cronaca Cronaca Genova

Feste natalizie, ladri in casa: presa una nomade 30enne, ricercata da 7 anni

0
CONDIVIDI
Polizia e nomadi (foto di repertorio)

Cominciano i giorni delle feste natalizie e aumenta la frequenza dei furti in casa a Genova. Polizia e Carabinieri hanno già registrato una dozzina di colpi in tutta la città, ma in particolare nei quartieri di Carignano, Castelletto, Albaro, Foce e Sturla.

Pertanto, hanno attivato un’operazione “anti ladri” predisponendo più controlli preventivi su persone sospette.

Nella rete delle Forze dell’ordine l’altro giorno è quindi caduta una nomade 30enne, con numerosi precedenti specifici alle spalle, che dal 2011 era ricercata dalle Forze dell’ordine dopo essere stata condannata a 9 anni di reclusione perché ritenuta responsabile di decine di reati contro il patrimonio.

La donna è stata acchiappata dai poliziotti mentre si aggirava davanti ai portoni delle case nel quartiere di Albaro. la nomade ha fornito false generalità, ma è stato possibile identificarla con certezza grazie alle impronte digitali.