Home Sport Sport Genova

Festa del mare a Chiavari, Palio remiero e gastronomia

0
CONDIVIDI
Palio Remiero del Tigullio

Tutto pronto per la grande festa del mare di domani a Chiavari. Sport, tradizione ma anche piatti tipici della Liguria a miglio zero con il Consorzio Ristoratori Chiavaresi e con il finale in musica e la partecipazione di Antonella Ruggero e Marco Cambri.

Chiavari sarà per un giorno la capitale della marineria e ospiterà la 60° edizione del Palio Marinaro del Tigullio e la 4° rievocazione storica del Palio Remiero del Tigullio.

Cresce l’attesa sia per la gara finale della competizione agonistica, che con il suo punteggio raddoppiato potrebbe anche sovvertire la classifica, che al momento, vede in testa l’equipaggio di Sestri Levante; sia per tutti gli eventi collegati al Palio e alla sua rievocazione, con tanto di castelli di arrampicata per l’ascesa delle “scimmie” ma anche di piatti tipici, grande musica e promozione del territorio.

Il campo di gara è stato delineato dai rappresentanti della Federazione e le fasi delle regate si potranno seguire anche dalla passeggiata a mare di Chiavari, grazie alla cronaca dello speaker storico, Gianrico Semorile. E mentre i rematori si daranno battaglia in acqua il pubblico potrà visitare il “Villaggio del Palio” allestito sul Lungomare Giussani, con stand espositivi e promozionali dei sette Comuni partecipanti.

Ci sono anche le eccellenze del territorio e di altre realtà legate al mondo del mare, come la postazione della Lega Navale Italiana, che lancerà la propria campagna “No plastica in mare” sposata dall’intera manifestazione. Il Villaggio del Palio, grazie alla collaborazione.

Il Consorzio Ristoratori Chiavaresi offrirà anche l’occasione di gustare “Piatti del mare a miglio zero” rigorosamente serviti con stoviglie eco-compatibili e di conoscere più da vicino la tradizione gastronomica ligure, grazie ad alcune dimostrazioni a cura dell’Accademia dell’Acciuga, già ospite molto apprezzata di Slow Fish.ABov