Home Spettacolo Spettacolo Italia

Dodi Battaglia tra pochi mesi il nuovo LP

0
CONDIVIDI
Dodi Battaglia tra pochi mesi il nuovo LP

È online il video di, Il coraggio di vincere, il nuovo brano di Dodi Battaglia

Il brano, l coraggio di vincere anticipa l’uscita del primo album di inediti del nuovo percorso musicale dell’artista, prevista per la primavera.

Diretto da Federico Rettondini, il video, attraverso le immagini di una corsa in macchina intervallate a quelle di una ragazza che fa running su una strada di montagna, manda un messaggio preciso, il personale approccio alla vita di Dodi che, sempre con grande entusiasmo,si mette in gioco ogni volta, alla ricerca di nuove sfide e di traguardi da superare, non importa se imbracciando una chitarra o dietro al volante.

Il coraggio di vincere, è disponibile in pre-order anche in una speciale edizione in vinile 45 giri sul sito www.azzurramusic.it, che uscirà venerdì 26 febbraio. Sul lato B del vinile, sarà presente il brano inedito “Una storia al presente”.

Dopo “One Sky”, brano realizzato insieme al leggendario chitarrista americano Al Di Meola, arriva ora “Il coraggio di vincere”, primo tassello che rappresenta alla perfezione questa nuova fase artistica di Dodi Battaglia, anticipazione del nuovo progetto discografico che vede l’artista per la prima volta dopo il 2016 mettersi alla prova completamente da solo.

Dopo i molteplici successi ottenuti con la band più rappresentativa del panorama musicale italiano, quei Pooh che nel 2016 hanno salutato il pubblico con una tournée memorabile, negli ultimi quattro anni Dodi Battaglia ne ha interpretato il ricco repertorio.

Adesso, Dodi Battaglia è pronto a mettersi nuovamente in gioco con il primo album di inediti appartenente al suo nuovo percorso solista, dando libera espressione alle sue personali ispirazioni e suggestioni, forte della grande esperienza artistica ed umana accumulata ricoprendo per decenni il ruolo di chitarra solista, interprete, autore, arrangiatore, collaborando con numerosi artisti tra i quali Vasco Rossi, Zucchero, Gino Paoli, Tommy Emmanuel e, ultimo in ordine di tempo, il già citato Al Di Meola.