Home Politica Politica Italia

Dl Rilancio, niente bonus 1000 euro per infermieri e medici: misura sparita dal testo

0
CONDIVIDI
Turni massacranti, infermiera stravolta: la foto simbolo che ha commosso tutti

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il “decreto Rilancio”. Niente bonus da 1000 euro per infermieri e medici.

Il testo definitivo porta alcune importanti modifiche in tema di sanità rispetto alla bozza resa nota nei giorni scorsi.

Tra le più rilevanti c’é la cancellazione del contenuto di un articolo che prevedeva il bonus di 1000 euro per gli operatori sanitari direttamente impegnati sul fronte dell’emergenza coronavirus.

La misura è sparita dal testo definitivo suscitando parecchie polemiche, dopo i sacrifici e l’enorme lavoro svolto dai sanitari negli ospedali italiani anche a rischio della vita.

Tuttavia, se il bonus da 1000 euro non è più presente nel “decreto Rilancio” per nessuna professione sanitaria, in sostanza può essere però previsto a livello regionale, dove contrattualmente sono erogate le indennità, attraverso il finanziamento di ulteriori 190 milioni di euro per incentivi al personale sanitario (incremento risorse per straordinari, indennità contrattuali, produttività e risultato).

In tal senso, risulta che sia stata modificata una disposizione del “decreto Cura Italia”.