Home Cronaca Cronaca Genova

Disastro Mit e autostrade: ieri code fino a 13 chilometri. Oggi e domani da bollino nero

0
CONDIVIDI
Cantieri infiniti e disastro autostrade in Liguria (foto di repertorio)

Disatro Mit e autostrade. Altro che “narrazione sbagliata” come affermato dalla ministra delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli (Pd).

Quella di ieri è stata ancora una giornata di gravi disagi per automobilisti e camionisti a causa di ispezioni e lavori infiniti. Oggi e domani sono state previste altre giornate da bollino nero.

Code di chilometri si sono create sulle due riviere e sulle direttrici che dal Piemonte e dalla Lombardia portano a Genova.

Anche lo chef Alessandro Borghese, conduttore della trasmissione Quattro ristoranti, è rimasto imbottigliato nel traffico della Liguria e, bloccato in una coda di chilometri provocata dai cantieri che da settimane creano disagi nella regione, ha pubblicato sui social network un video.

Sono arrivate fino a 13 chilometri le code ieri pomeriggio in A12, in direzione Livorno, a causa di un incidente poco dopo il casello di Nervi nella galleria Monte Moro.

Sette, invece, in direzione opposta tra Recco e Genova Nervi.

Nell’incidente sono rimaste coinvolte due auto e un autocarro che dopo essersi scontrato ha preso fuoco.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme in pochi minuti.

Tre le persone ferite in modo lieve.

Sempre nel primo pomeriggio di ieri in A7 invece i chilometri sono stati quattro per incolonnamento in direzione Milano per un incidente tra due auto nei pressi del casello di Vignole Borbera.

Inoltre, si sono registrati tre chilometri in A26, in direzione Genova Voltri, tra Masone e il bivio A26/A10 Genova-Ventimiglia.