Home Politica Politica Italia

Dimissioni del premier attese per domattina. Toti: non appoggeremo Conte ter

0
CONDIVIDI
Governatore ligure Giovanni Toti e premier Giuseppe Conte (foto di repertorio)

“Al momento non ci sono le condizioni per aggiungersi a questa maggioranza. La risposta quindi è no, anche se fossimo di fronte al Conte quater, non solo ter”.

Lo ha dichiarato stasera il governatore ligure Giovanni Toti, intervistato su Affaritaliani.it, rispondendo alla domanda se i tre senatori di Cambiamo! siano pronti a entrare in un eventuale Governo Conte ter, in caso di dimissioni del premier.

Domani mattina alle 9, da quanto si è appreso da fonti qualificate di governo, e’ stato convocato il Consiglio dei ministri.

Durante la riunione il presidente Giuseppe Conte comunichera’ le sue dimissioni e poi salirà al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.