Home Economia Economia Genova

Destinati alla Liguria 250 milioni per dissesto idrogeologico

0
CONDIVIDI
Assessore regionale Giampedrone e governatore Toti (foto di repertorio)

Per la Liguria sono stati previsti complessivamente 250 milioni di investimenti nei prossimi due anni contro il dissesto idrogeologico.

Ad annunciarlo , ieri, l’assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone, in un incontro con i sindaci imperiesi e gli assessori regionali Marco Scajola e Gianni Berrino.

In particolare dalla Regione, 10 milioni andranno ai 34 Comuni imperiesi colpiti dalla mareggiata dell’ottobre 2018, tra somme urgenze e interventi già impegnati.

A queste risorse si aggiungono i 140 milioni per tutta la Liguria provenienti da fondi di Protezione civile e 27 milioni dal Fondo di Solidarietà europea per coprire interventi già realizzati ed opere di messa in sicurezza.

A ciò si aggiungeranno poi altri 100 milioni per il 2021 dalla Protezione civile nazionale, destinati, per la prima volta, anche ad aumentare il livello di resilienza dei territori e dei luoghi danneggiati.