Home Sport Sport Genova

Da sabato il via all’ultima tappa dell’Invernale del Tigullio

0
CONDIVIDI
La flotta dell' Invernale del Tigullio

Grande attesa fra gli appassionati della Vela per l’appuntamento che si svolgerà nel fine settimana e che rappresenta l’evento conclusivo della 43a edizione del Campionato Invernale Golfo del Tigullio, la tradizionale competizione di vela d’ Altura organizzata dal Comitato Circoli Velici del Tigullio (composto da Pro Scogli Chiavari, CN Lavagna, CV Santa Margherita Ligure, LNI Chiavari e Lavagna, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita Ligure, LNI Sestri Levante e YC Sestri Levante con il supporto dello Yacht Club Italiano).

Nella penultima tappa del Campionato si è avuto un successo a testa nella classe ORC 1-2 per “Chestress 3” (Giancarlo Ghislanzoni) e per “Koyre-Spirit of Nerina” (Marco Caglieris), con “Capitani Coraggiosi” (Felcini-Santoro) sempre al terzo posto. Nell’ORC 3-5 “Sease” ha ottenuto un primo ed un secondo posto, dietro “Melgina” (Paolo Brescia).

“Rewind” (Luciana Bevilacqua) ha ottenuto l’affermazione nel gruppo 0 della classe Libera, nella prima prova disputata mentre “Aria” (Giuliano Azzimonti, Roberto Preda), ha vinto l’altra. “Mister Crab” (Roberto Diana) è risultato leader nel gruppo A, “Miran” (Sergio Somaglia) nel gruppo B, mentre “J Bes” (Alberto Garibotto) con una doppietta è risalita al secondo posto in classifica nei J 80, dietro a “Jenial Eurosystem” di Massimo Rama.

Sabato alle 20 è in programma l’ultima serata conviviale presso il ristorante Ciupin di Chiavari. Tra i partner, vicini alla manifestazione, la Porto di Lavagna che garantisce gli ormeggi a tutti i partecipanti non in arrivo dal Tigullio per l’intera durata dell’evento e Quantum assieme a Grondona. Inoltre la Crew Corner riserva uno sconto importante per i regatanti sui marchi Helly Hansen e Musto.

Queste le classifiche alla vigilia dell’ ultima tappa.

ORC 1-2: 1) Chestress 3 (Giancarlo Ghislanzoni, YC Italiano), 13; 2) Capitani Coraggiosi (Felcini-Santoro, YC Chiavari), 14; 3) Koyre-Spirit of Nerina (USA Marco Caglieris, YC Domaso), 22.

ORC 3-5: 1) Free Lance ( Federico Bianchi, LN Chiavari), 14; 2) Bacittinho (Roberto Gagliardi, Cv Bellano), 16; 3) Imxtinente (Adelio Frixione CN Marina Genova Areoporto), 20.

Classe Libera. Gruppo 0: 1) Rewind (Luciana Bevilacqua, CN Lavagna), 10; 2)Aria (Giuliano Azzimonti, Roberto Preda), 11; 3) Donad Hart (LN Sestri Ponente), 12.
Libera Gruppo A: 1) Mister Crab (Roberto Diana, CN Lavagna); 6; 2) Porros (Stefano Mosca, Centro Velico Orza), 10.
Libera Gruppo B: 1) Miran (Sergio Somaglia, Centro Velico Interforze), 9; 2) Falco (Adelaide Giromella, LNI Sestri Levante); 11; 3) Ibis (Mauro Deiana, CN Lavagna), 24.

ùClasse J 80: 1) Jenial Eurosystem (Massimo Rama, LN Sestri Levante), 9; 2) J Bes (Alberto Garibotto, LN Chaivari), 13; 3) Montpres (Paolo Montedonico, YCC), 18.
PAOLO ALMANZI