Home Cronaca Cronaca Genova

Piazza Palermo, agente Polizia Locale ferito durante arresto ambulante abusivo senegalese

0
CONDIVIDI
Sequestri agli ambulanti abusivi (foto di repertorio-Rapallo)

I consiglieri comunali leghisti oggi hanno riferito che un agente della Polizia Locale di Genova è stato ferito durante i controlli e il successivo arresto di un ambulante abusivo senegalese.

L’episodio è avvenuto ieri al mercato di piazza Palermo, dove il 37enne africano ha reagito in modo violento cercando di scappare.

“Esprimo – ha dichiarato stamane la capogruppo comunale della Lega Lorella Fontana – piena solidarietà all’agente Jacopo Marsiglia rimasto ferito in una colluttazione mentre arrestava un venditore abusivo senegalese che vendeva merce contraffatta.

Auguro una rapida guarigione all’agente e gli rivolgo la mia stima per il grande spirito di servizio dimostrato nella difesa della sicurezza e della legalità nella nostra città.

Un grande esempio per tutti e una presenza fondamentale per ciascuno di noi. Di questo ve ne sono riconoscente.

“In consiglio comunale – ha aggiunto la consigliera Francesca Corso – abbiamo già votato una mia mozione che prevede di equipaggiare gli agenti della Polizia Locale di spray urticante non lesivo, bastone estensibile e adeguati indumenti difensivi, come guanti anti taglio e giubbotto anti taglio. Auspico che presto gli agenti vengano dotati di questi strumenti per lo svolgimento del loro lavoro”.

Solidarietà e auguri di pronta guarigione all’agente ferito sono arrivati anche dall’assessore comunale alla Sicurezza Stefano Garassino e dall’assessora comunale al Commercio Paola Bordilli: “Il lavoro del nucleo di Polizia Locale contro l’abusivismo è eccellente. Abbiamo intensificato fortemente i controlli e tutto questo è stato possibile grazie al costante e pregevole lavoro che svolgono i nostri agenti. Genova sicura grazie a chi la rende tale”.