Home Sport Sport Genova

Crotone-Samp 4-1, naufragio blucerchiato allo Scida

0
CONDIVIDI
Zapata

Pessima prestazione della Samp che cede per all’Ezio Sfida al termine di una prova tutt’altro che gagliarda da parte degli uomini di mister Giampaolo.

Un inizio monstre per i blucerchiati con i Pitagorici che sembrano assatanati e vogliosi di un successo per rilanciare le proprie ambizioni di classifica.

Dopo appena sei minuti padroni di casa che vanno in vantaggio con Trotta lesto a battere Viviano. Al ’23 è proprio il portierone della Samp a diventare protagonista con un colpo di reni a respingere il penalty, sulla ribattuta però Stoian sigla il 2-0.

Trotta è scatenato e al ’36 segna il tris. Nella ripresa sterile reazione della Samp che ci prova ma il gol di Zapata al ’70 è solo quello della bandiera.

Il 4-1 arriva all’85 con un autogol di Silvestre a testimoniare una giornata proprio no.

fc

Crotone (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Stoian, Mandragora, Benali; Ricci, Trotta, Nalini. All.: Zenga

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Ferrari, Murru; Barreto, Torreira, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Caprari. All.: Giampaolo