Home Cronaca Cronaca Genova

Continua lotta lavoratori New Log che diffidano Fiom Cgil e Cisl Fit

0
CONDIVIDI
Continua lotta lavoratori New Log che diffidano Fiom Cgil e Cisl Fit

Martedì 2 ottobre si terrà in Consiglio Regionale un incontro tra i capigruppo ed i lavoratori della New Log in lotta, organizzati nel sindacato Flaica Uniti Cub, per trovare soluzioni concrete per la collocazione di tutti i lavoratori.

I lavoratori, nella quasi totalità, sono in sciopero da quindici giorni con un presidio permanente ai cancelli di Postel.

Oggi nel pomeriggio decideranno come proseguire la lotta intrecciandola con le iniziative legali già intraprese.

Ma facciamo un passo indietro all’inizio della vicenda, quando tutti i lavoratori della New Log, tranne tre, avevano sfiduciato il sindacato d’appartenenza passando in blocco alla Flaica Uniti Cub. Da lì era iniziato uno sciopero ad altranza con presidio che ormai dura da 15 giorni.

Ma qualcosa non va, sembra, infatti, che i sindacati che seguono i tre non appartementi alla Cub abbiano tentato una trattativa a parte.

Lo spiegano quelli della Cub con una piccata nota. “Nel frattempo ci sono sindacati – raccontano dalla Cub – che, oltre a inviare sequele di messaggi nonché telefonare accanto al padrone per convincere i lavoratori a passare nuovamente con loro, dopo che sono stati sfiduciati, ieri, sono andati a discutere in Prefettura del futuro di questi lavoratori pur rappresentandone un numero minimo, forse tre, che peraltro fa opera di crumiraggio mentre la stragrande maggioranza li ha diffidati dal condurre trattative per loro. Anziché fare comunicati ai media, facendo credere all’opinione pubblica di condurre le trattative, sarebbe meglio che invece di millantare un credito tra i lavoratori, di cui non godono, di fronte alle istituzioni, invitassero i loro iscritti ad unirsi alla lotta e dichiarassero, all’interno di Postel, uno sciopero di solidarietà anche solo di 5 minuti al giorno”.

“Noi come Flaica Uniti Cub chiediamo la ricollocazione di tutti i lavoratori NEW LOG  e non solamente di 7 lavoratori ed incentivi all’esodo ridicoli”, concludono dalla Cub.

Tra l’altro i lavoratori New Log hanno diffidato le Organizzazioni sindacali Fiom Cgil e Cisl Fit, a rappresentarli in sede di trattative dopo che erano state mandate ufficialmente le disdette sindacali verso di loro.

AGGIORNAMENTO. Oggi alle 15.30 si è svolta l’assemblea dei lavoratori New Log. I lavoratori all’unanimità hanno deciso di proseguire lo sciopero ad oltranza e di andare martedì alle 9.00 in Regione.