Home Cultura Cultura Savona

Continua il Lunedì letterario di Varazze

0
CONDIVIDI
Continua il Lunedì letterario di Varazze
Bombardamento aereo di Varazze - 13.06.1944 / ph Varagine.it

Continua il Lunedì letterario di Varazze. Il 4 aprile 2022 in programma “La seconda guerra mondiale per la scuola”.

Continua il Lunedì letterario di Varazze, dopodomani.

Il consueto incontro culturale del “Lunedì letterario” di Varazze del 4 aprile 2022, è riservato agli studenti della Scuola “F. De Andre”, con in programma una lectio magistralis su: La seconda guerra mondiale … a Varazze.

La seconda guerra mondiale, con un preciso riferimento a quanto accadde a Varazze, e non a caso,

visto cosa sta succedendo oggi in Europa, alle porte di casa nostra, sarà l’argomento trattato nel prossimo incontro culturale del “Lunedì letterario”,

diventato ormai un appuntamento fisso ed atteso dai tanti appassionati, i quali, per questo incontro, dovranno lasciare il posto solo ed esclusivamente alle nuove generazioni.

Infatti, alle ore 10:30 di lunedì 4 aprile 2022, nel Giardino delle Boschine di Varazze, sede della civica Biblioteca, gli esperti storici dell’Associazione Culturale “U Campanin Russu”,

in collaborazione con l’Amministrazione comunale e l’Istituto Comprensivo “Nelson Mandela”, tratteranno l’argomento in programma per gli studenti delle terze classi della locale Scuola Secondaria di Primo Grado “F. De Andre”.

L’Assessore alle attività scolastiche Mariangela Calcagno, promotrice dell’iniziativa patrocinata dall’Amministrazione comunale,

contando sulla collaborazione dell’Associazione “U Campanin Russu”, il cui impegno persegue la difesa del patrimonio culturale della Città, compresa la storia del passato e del presente,

intende con questo primo (e certamente non ultimo) appuntamento di carattere storico con i giovani studenti.

L’Assessore Mariangela Calcagno ha dichiarato:

«L’iniziativa si propone di sensibilizzare l’interesse e una più approfondita conoscenza del tema in discussione, per far maturare nella mente dei nostri giovani concittadini riflessioni,

oggi più che mai indispensabili, alla luce di quanto sta succedendo nello scacchiere nord orientale europeo, con l’aggressione russa all’Ucraina.

Varazze ha conosciuto l’orrore della guerra e dei bombardamenti aerei, con lutti e rovine, ed è giusto e prioritario, in questo difficile momento storico,

che le nuove generazioni ne conoscano gli aspetti e le conseguenze che ne derivarono.»

«Il team del “Campanin Russu” impegnato in questa lectio magistralis è così composto:

– il presidente Giovanni Ghione, il presidente onorario Mario Traversi, il prof. Tiziano Franzi e il segretario e tecnico Gianni Giusto.

“la storia”, come ricorda l’esimio prof. Franco Gallea, non è scritta soltanto dalle grandi cancellerie, ma anche e forse di più, dalle popolazioni che ne subiscono le conseguenze, compreso l’orrore indicibile delle guerre.