Home Consumatori Consumatori Genova

Conservare le tradizioni e conoscere il territorio

0
CONDIVIDI
Conservare le tradizioni e conoscere il territorio

Da Ӧ Colla di Murta” 28 Febbraio abbiamo pensato di unire tutto ciò in una cena conviviale con una cornice didattica, ritroveremo le tradizioni con alcuni piatti della Val Polcevera

Conosceremo i vini dei Colli Orientali del Friuli e incontreremo due protagonisti delle guide Slow Food che presenteremo nella serata:
L’Ostàia “da Ӧ Colla di Murta” dalla guida Osterie d’Italia 2020 e
la Cantina “Antico Broilo” appartenente alla F.I.V.I. da Slow Wine 2020.
L’incontro sarà il28 Febbraio alle ore 20.30
all’Ostàia “da Ӧ Colla
di Murta
dove Andrea e Mauro Risso ci proporranno il seguente menù:

piccola entrée tartelletta alla zucca
benvegnûo co-a tartìnn-a de sùcca a-a mòddo de Murta

Insalatina di panissa
panìssa condîa

verdure di stagione ripiene alla genovese
pin de verdûa da stagión a ûzo zenéize

Corzetti della Valpocevera al pesto di maggiorana
corzétto tiòu co-e dîe co-a sàrsa de pèrsa

Tagliolini di Boragine con Ragù di Mostardella
Tagiæn de borâxe co-u tócco de mostardélla

Involtini di carne su specchio di topinambur e patata quarantina
Tōmaxelle in sciâ crémma de topinanbór e patàtta quarantìnn-a

Latte dolce fritto
Læte döçe frîto

che abbineremo ai vini D.O.C. Colli Orientali del Friuli
della cantina “Antico Broilo”

Friulano 2018
Schiopettino di Prepotto 2017
Refosco Riserva 2016
e al D.O.C. Golfo del Tigullio – Portofino Moscato 2019 Az. Pino Gino