Home Cronaca Cronaca Genova

Commemorazione Torre piloti: Genova si è fermata per ricordo vittime

0
CONDIVIDI
Commemorazione della Torre piloti: Genova si è fermata per ricordo vittime

Ieri sera, alle ore 22.59, stessa ora del tragico 7 maggio 2013, le navi alla fonda in porto a Genova hanno dato fiato alle sirene per commemorare i novi morti sul lavoro cinque anni dopo il crollo della Torre Piloti.

A Molo Giano si sono raccolti i familiari delle vittime, tanti marinai e la gente di mare.

Presenti le istituzioni con il comandante della capitaneria di porto di Genova Nicola Carlone e il comandante generale delle Capitanerie, Giovanni Pettorino, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il sindaco Marco Bucci, il prefetto Fiamma Spena.

Per l’occasione è stata sistemata una targa per ricordare la tragedia nel Porto Antico accanto all’Acquario.

La commemorazione è iniziata con la messa nella piccola cappella della Guardia Costiera officiata dal cappellano militare per un momento di raccoglimento dei familiari e colleghi, ai soccorritori di quella tragica notte.

Poi laprocessione sino a Molo Giano e la deposizione delle corone.