Home Sport Sport Genova

Cittadella-Entella 1-3, volano gli uomini di Boscaglia

0
CONDIVIDI

Una grandissima Entella chiude il 2019 con il punto esclamativo andando a vincere 3 a 1 a Cittadella. Una prova maiuscola dell’undici di Boscaglia che ha giocato con intelligenza e personalità in uno dei campi più difficili della categoria.

Il tecnico siciliano, alla sua duecentesima panchina in serieB, ritrova Sala e si affida al 4-3-1-2 con Paolucci, Eramo e Settembrini a centrocampo e Giuseppe De Luca e Morra in attacco. L’avvio è tutto di marca biancoceleste: i chiavaresi approcciano la partita in maniera ottimale costringendo immediatamente i granata nella propria area di rigore. La prima occasione, però, è per i padroni di casa. Sugli sviluppi di un corner, infatti, Paolucci cerca il rinvio, ma la sua conclusione centra in pieno Chiosa, la sfera si impenna e finisce sul palo.

Scampato il pericolo l’Entella riprende ad attaccare e passa in vantaggio: De Luca scappa sulla sinistra e mette al centro un pallone forte e velenoso, Benedetti cerca di rinviare, ma colpisce Frare la cui deviazione non lascia scampo a Paleari, 1 a 0. La reazione dei padroni di casa è affidata al grande ex Davide Diaw, ma la retroguardia biancoceleste fa buona guardia limitando il talento del punto di riferimento offensivo dei ragazzi di Venturato. L’Entella gioca di rimessa e sfiora il raddoppio in tre occasioni, con Morra, ottimamente servito da De Luca, con Schenetti che viene anticipato all’ultimo da Paleari e infine con Chiosa il cui tentativo in controbalzo trova una risposta da fenomeno del numero uno granata.

Nella ripresa il Citta prova a partire forte alzando fin da subito il proprio baricentro. Venturato caccia nella mischia Luppi, mentre Boscaglia si affida a Toscano al posto di Eramo. Il Cittadella gioca meglio, ma proprio nel miglior momento dei padroni di casa, l’Entella segna il gol del raddoppio: Toscano finta il traversone e si prende il fondo, poi serve Chiosa il cui colpo di testa, questa volta, non lascia scampo a Paleari, 2 a 0.

Sembra finita, il Cittadella accusa il colpo, ma a sei minuti dal novantesimo torna in partita grazie al gol di Proia. La partita improvvisamente si riaccende, il Citta tenta il tutto per tutto, ma si scopre alle ripartenze dei chiavaresi. nel primo dei 5 minuti di recupero Manuel De Luca si presenta a tu per tu con Paleari e segna il gol del definitivo 3 a 1.

Terza vittoria esterna del campionato dell’Entella che arriva al giro di boa a quota 29 punti. Per la prima volta i chiavaresi segnano 3 gol in questa stagione e trovano una vittoria importantissima.