Home Cronaca Cronaca La Spezia

Cambio al vertice del Centro Nautico della Polizia arriva il dottor Amicarelli

0
CONDIVIDI
Il dirigente della Polizia Paolo Amicarelli

Cambio al vertice del C.N.E.S., il Centro Nautico e Sommozzatori della Polizia di Stato della Spezia con la Direzione che è stata assunta dal dottor Paolo Amicarelli.

Il dottor Amicarelli è nato a Napoli nel 1964, ha vissuto e studiato a Bari dove si è laureato nel 1986.

Vincitore del concorso per Funzionari della Polizia di Stato, inizia la carriera nel 1990 con la qualifica di Vice Commissario. Giunge alla Spezia dopo aver prestato servizio in numerose sedi, dopo l’iniziale assegnazione alla Questura di Brescia, assume la direzione della terza sezione del Reparto Scorte e Tutela della Questura di Palermo e dell’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico della Questura di Bergamo.

Ha diretto i Commissariati di Desenzano del Garda, San Benedetto del Tronto, Atri, Melfi e Termoli, la Digos della Questura di Ascoli Piceno e, per ultimo, la Divisione Polizia Amministrativa, Sociale e dell’Immigrazione della Questura di Ancona.

Amante del mare e delle discipline nautiche, lui stesso Ufficiale in congedo della Marina Militare, giunge al CNeS nel pieno della stagione estiva per il coordinamento dei servizi a proiezione esterna sui litorali in varie località della penisola e con la piena ripresa dei corsi di formazione frontali in sede, già rimodulati nel lockdown.

Il Questore della Spezia Burdese ha dato il benvenuto in sede ed espresso i migliori auspici di buon servizio al nuovo Direttore del C.N.E.S., per un’ottimale esperienza professionale nella nostra provincia e per il contributo che verrà assicurato nei servizi di vigilanza e  per la sicurezza dei nostri litorali, già affollati di villeggianti e turisti.