Home Cultura Cultura Savona

Borghetto Santo Spirito: studenti cerialesi in visita al depuratore

0
CONDIVIDI
Un momento della visita al depuratore

SAVON. 22 MARZ. La Lega Navale di Ceriale, da sempre impegnata in
progetti scolastici di EduCazione all’ Ambiente, ha sovvenzionato una
visita al Depuratore di Borghetto Santo Spirito.

“Avevamo avuto- ci spiega il presidente della LNI sezione di Ceriale Marco Claveri- una richiesta da parte della professoressa Bertolino che ci spronava affinchè organizzassimo una visita a Borghetto, nell’ambito dei nostri progetti di Educazione all’ Ambiente ed in particolare di conoscenza
e rispetto dell’ Acqua come bene Comune. Ci siamo impegnati e siamo riusciti con gioia ad accompagnare i ragazzi a conoscere questa importante struttura che contribuisce ad aiutare l’ambiente marino”.

Alla visita hanno preso parte una cinquantina di ragazzi, tutti studenti che frequentano la Prima Media di Ceriale.

Ad accogliere i ragazzi è stato lo stesso Direttore del Depuratore Giovanni Paolo Paganelli che, dopo aver esposto una interessante introduzione e fatto vedere un video, li ha accompagnati nel sopralluogo all’ interno dell’impianto di depurazione che è gestito da Servizi Ambientali.

Data la specificità del sito e la sua pericolosità, i ragazzi sono stati
seguiti anche da alcuni tecnici e collaboratori dell’ impianto, accompagnati dai docenti Spinelli, Delfino, Ramaci, Taranto, Cipollone e dai rappresentanti della LNI Sezione di Ceriale Claveri e Bandiera.

Nel pomeriggio, tornati a scuola, gli studenti hanno seguito, con vivo interesse, la relazione del presidente della Lega Navale di Ceriale che
ha sviluppato il tema relativo al risparmio dell’acqua negli impianti civili.

Questo bel progetto di Educazione Ambientale
proseguirà nei prossimi giorni con un laboratorio sull’ argomento sviluppato che sarà successivamente presentato alla cittadinanza nella sede della LNI Sezione di Ceriale. Nell’ occasione verranno premiati i lavori e gli elaborati migliori.
PAOLO ALMANZI