Home Politica Politica Genova

Assessore Mai: dopo tante promesse, Governo non ha dato un euro per florovivaismo

0
CONDIVIDI
Assessore regionale Stefano Mai con Matteo Salvini (foto di repertorio)

“Dopo tante promesse, ancora non si vede un euro destinato al florovivaismo. Il Governo ha stralciato l’emendamento delle Lega per destinare un fondo ad hoc da 1,1 miliardi di euro al comparto nel dl Cura e anche nel Dl Liquidità ancora non c’è un chiaro riferimento a prestiti a fondo perduto per le aziende. In Liguria le perdite salgono di giorno in giorno, per ora una stima tra i 200 e i 250 milioni di euro per 4 mila aziende”.

E’ l’allarme lanciato oggi dall’assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai.

“Dopo aver chiesto – ha spiegato Mai – la dichiarazione dello stato di emergenza del comparto ligure, martedì, nel nuovo incontro che avrò con il ministro Bellanova, insieme ai colleghi delle altre Regioni, riporterò sul tavolo le istanze di questo settore che non può essere dimenticato.

Il pressing di Regione Liguria, insieme ad altre amministrazioni, ha portato un primo, piccolo ma importante, risultato: l’ultimo dpcm del presidente del Consiglio ha finalmente recepito le nostre istanze sulla silvicoltura, ma ancora latita una decisione chiara sull’attività dei giardinieri e della manutenzione e cura, in forma non professionale, degli orti, che proprio in questa stagione andrebbero in semina”.