Home Consumatori Consumatori Genova

Arriva domani a Genova la 30^ edizione di Antiqua

0
CONDIVIDI
Arriva domani a Genova la 30^ edizione di Antiqua

Sarà inaugurata domani alle 18 ai Magazzini del Cotone del Porto Antico di Genova la 30^ edizione di Antiqua

Saranno presenti, tra gli altri, il prefetto Carmen Perrotta, l’assessore al commercio e grandi eventi Paola Bordilli e l’assessore allo sviluppo turistico e marketing territoriale Laura Gaggero del Comune di Genova, il sovrintendendente del Teatro Carlo Felice Claudio Orazi e il presidente di Porto Antico di Genova Spa, società organizzatrice della manifestazione, Mauro Ferrando. Dopo i saluti di benvenuto agli invitati e agli espositori, il vernissage proseguirà con l’esibizione del quartetto Paganini Sivori, nell’ambito delle iniziative realizzate in sinergia con il Teatro Carlo Felice.

Eliano Calamaro, violino, Debora Tedeschi, viola e violino, Alberto Pisani, violoncello e Silvia Groppo alla chitarra, interpreteranno due celebri brani verdiani – “Libiamo nei lieti calici” da “La traviata” e “La donna è mobile” da “Rigoletto” – “Liebesleid/Schön Rosmarin” di Kreisler, “Pizzicato Sylvia” di Delibes, “Greensleeves” e, con un salto alla fine degli anni ’60, “A Whiter Shade of Pale” di Reid e Brooker, reso famoso dai Procol Harum e in Italia dai Dik Dik.

Ad Antiqua, che sarà aperta al pubblico da sabato 25 gennaio a domenica 2 febbraio, partecipano quaranta antiquari italiani, con arredi di alta epoca, sculture, tappeti, dipinti a partire dal Cinquecento fino al Novecento, argenti e gioielli, sculture in marmo e lignee, ceramiche e vetri artistici, gioielli dell’ebanisteria, oggetti di arte orientale e art déco. Con “Il Teatro viaggia nel tempo – secondo atto” la sinergia con il Carlo Felice, avviata con successo nel 2019, si svilupperà dal punto di vista espositivo con una selezione di materiali d’archivio editoriali e musicali, e strumenti musicali veri o frutto dei laboratori didattici organizzati dalla Fondazione con istituti scolastici liguri.

Antiqua è aperta tutti i giorni da sabato 25 gennaio a domenica 2 febbraio, da lunedì a venerdì dalle 14 alle 20, nel fine settimana dalle 10 alle 20. Il biglietto d’ingresso costa 12 Euro, 8 Euro il ridotto.

Reciprocità negli sconti riservati ai visitatori e agli espositori di Antiqua e agli abbonati e ai possessori di biglietti della stagione 2019-2020 del Teatro Carlo Felice. I visitatori di Antiqua potranno  acquistare il biglietto scontato per “Intimo In…canto”, l’esibizione del Coro di Voci Bianche e Coro Femminile del Teatro Carlo Felice in programma al Teatro della Gioventù sabato 25 gennaio alle 17, per il concerto sinfonico del 31 gennaio alle ore 20, Direttore V. Fedoseev, pianoforte I. Bessonov con l’Orchestra del Teatro Carlo Felice, musica di P.I.Čajkovskij, e per le rappresentazioni dell’Adriana Lecouvreur” di Francesco Cilea in cartellone dal 12 al 16 febbraio, gli spettatori del Teatro Carlo Felice avranno diritto all’acquisto del biglietto ridotto di Antiqua.

Grazie alla collaborazione con i Musei Civici del Comune di Genova, presentando il biglietto o la tessera di Antiqua, sarà applicata la tariffa ridotta per i Musei di Strada Nuova, il Museo Arte Orientale E.Chiossone, il Museo del Risorgimento, Castello D’Albertis, Casa di Colombo e Torri di Porta Soprana, Galleria d’Arte Moderna, Wolfsoniana, Raccolte Frugone, il Museo di Archeologia Ligure, il Museo Navale e il Museo della Lanterna.

Possono usufruire del biglietto ridotto, tra gli altri, i soci del Touring Club Italiano, i clienti di Feltrinelli titolari di Cartapiù e Multipiù e gli abbonati a “Vivere la casa in campagna”.