Home Consumatori Consumatori Genova

AMT, trasporto e-bus in servizio lunedì 14 giugno linea 193

0
CONDIVIDI

I nuovi e-bus elettrici Rampini entreranno in servizio lunedì 14 giugno, inizio dell’orario estivo sulla linea 193.

 
Il piano di progressiva elettrificazione del trasporto pubblico genovese ha un nuovo importante tassello nel progetto di mobilità green. Linea bus 193, prima linea elettrica del ponente genovese.

AMT presenta, oggi 10 giugno la prima linea full electric del ponente genovese, la linea 193, che collega Voltri con l’ospedale San Carlo e via Montanella. Questa linea di bus fa riferimento alla rimessa Cornigliano che diventerà il secondo polo elettrico della città a servizio del trasporto pubblico.

I lavori per montare l’infrastruttura elettrica della rimessa di via San Giovanni D’Acri sono avviati. I locali tecnici vengono realizzati e sono necessari per realizzare il Power center di distribuzione e i charger per gli e-bus.

AMT ha acquistato 10 nuovi bus elettrici Rampini da 8 metri, con un finanziamento complessivo di 17,5 milioni di euro del Decreto Genova 1, erogato da Regione Liguria. Con la stessa fonte di finanziamento erano stati acquistati anche i 14 e-bus Irizar da 11 metri già in servizio a Genova sulla linea 44.

I nuovi e-bus Rampini, modello Alé-EL, full electric, hanno 46 posti totali, sono lunghi 7.79 m e larghi 2.20 m. Sono dotati di pianale ribassato, pedana per l’accesso delle persone in carrozzella, porta centrale scorrevole. Sono muniti di impianti di climatizzazione e telecamere per la videosorveglianza a bordo.

Questi veicoli hanno il motore di trazione Siemens asincrono trifase con una potenza di 112 KW e pacchi batterie con celle con chimica Litio Ferro Fosfato, per un’energia totale immagazzinata di 201 kWh. Gli e-bus hanno un sistema di ricarica notturna in rimessa (over night charging).

La connessione di ricarica  assicura la massima interoperabilità tra diversi e-bus perché è standardizzata. Queste nuove modifiche sono fatte in considerazione del rapido sviluppo dell’elettrico. La rimessa di Cornigliano, è studiata per offrire la possibilità di ricaricare nel medesimo stallo di sosta e con il medesimo carica batterie bus di modelli diversi, che ospiterà questi mezzi,. E’ assicurata così la massima flessibilità possibile, con le più moderne tecnologie, e diventando la prima rimessa interoperabile.

I e-bus sono contraddistinti dalla livrea bianca e rossa, caratteristica di tutti i mezzi green dell’azienda. Terminate le fasi di formazione del personale, i e- bus Rampini entreranno in servizio sulla linea 193 con l’inizio dell’orario estivo, lunedì 14 giugno. ABov