Home Cronaca Cronaca Genova

Alpinista caduto in mare a Moneglia, riprese questa mattina le ricerche

0
CONDIVIDI

Questa mattina sono riprese le ricerche dell’alpinista caduto in mare ieri a Moneglia, si tratta di un trentenne di origine argentina che abita a Genova.

I Sommozzatori dei Vigili del Fuoco, giunti da Genova, stanno effettuando immersioni nell’area indicata.

Le condizioni del mare e la visibilità in acqua non sono ottimali e rendono davvero difficili le ricerche.

Ieri, intorno alle 11, una coppia di scalatori si trovavano in arrampicata su una falesia, quando è caduta una fune.

Nel tentativo di recuperarla il ragazzo si è calato fino agli scogli ma è stato colto da una violenta ondata che lo ha trascinato in acqua.

Il compagno di scalata, una ragazza, una 28enne, è rimasta bloccata più in alto e ha lanciato la richiesta di soccorso.

La donna è stata recuperata dal personale SAF con l’elicottero Drago VF 125 e salvata mentre da terra stava già operando personale SAF e CNSAS, il Soccorso Alpino. Sta bene, ma è sotto choc.

Via mare sono giunti la motonave della Gadda e il nucleo sommozzatori del comando di Genova che hanno avviato le ricerche dell’uomo che risulta tutt’ora disperso.