Home Cronaca Cronaca Genova

Algerino tenta il furto in una scuola ma scatta l’allarme: arrestato

0
CONDIVIDI
La scuola Marconi di piazza Martinez a Genova

La polizia ha arrestato un 22enne algerino pregiudicato, per una tentata rapina. Ieri notte, gli agenti di una volante della Questura, transitando in Piazza Martinez in servizio di controllo del territorio, hanno sentito scattare l’allarme sonoro della scuola Marconi e, poco dopo, hanno notato un soggetto che scavalcava la recinzione dell’istituto per darsi alla fuga.

Inseguito dai poliziotti, il fuggiasco è stato raggiunto in Piazza Terralba, dove ha reagito spintonando a terra un agente e provocandogli un trauma al ginocchio, medicato con tre giorni di prognosi.

Nonostante la violenza opposta, il giovane è stato bloccato.

Gli agenti hanno poi accertato che il 22enne aveva tentato di introdursi nel plesso scolastico, dopo aver sfondato a calci una porta d’emergenza sul retro, danneggiando la serratura e le maniglie antipanico, per poi fuggire all’azionarsi dell’allarme e all’avvicinarsi della pattuglia.

L’arrestato, con precedenti penali e di polizia per reati contro il patrimonio e la persona, è stato associato alla casa circondariale di Marassi.