Home Economia Economia Genova

Aldo Spinelli: polo petrolchimico rimanga a Multedo, spazio in porto non ce n’è

0
CONDIVIDI
Aldo Spinelli (foto di repertorio)

Per il polo petrolchimico di Genova “la soluzione e’ rimanere dove e’, ossia a Multedo, e installare una serie di protezioni come fanno nelle autostrade perche’ posti alternativi non ce ne sono.

In qualsiasi parte del porto lo vogliamo mettere, non avrebbe uno spazio adeguato.

Le case a Multedo sono nate dopo il petrolchimico, non prima. Io abitavo a Pegli, me lo ricordo”.

Lo ha dichiarato oggi l’imprenditore portuale genovese e presidente del Livorno calcio, Aldo Spinelli, all’agenzia Dire.

In merito alla ricollocazione dei depositi costieri di Carmagnani e Superba. il presidente Spinelli ha aggiunto: “In Sicilia hanno chiuso due petrolchimici perche’ erano inquinanti.

Stiamo levando pian piano il carbone dal porto di Genova, che e’ cento volte meno inquinante del petrolchimico.

Ma non c’e’ uno spazio nel porto per cui la popolazione possa sacrificare la salute per il petrolchimico perche’ e’ altamente inquinante e pericoloso”.