Home Cultura Cultura Genova

A Chiavari continua Obiettivo Creatività

0
CONDIVIDI
Obiettivo creatività, sabato a Villa Rocca Chiavari, L'uomo che piantava
Obiettivo creatività, sabato a Villa Rocca Chiavari, L'uomo che piantava

A Chiavari continua Obiettivo Creatività. Sabato alle ore 21 a Villa Rocca, lo spettacolo “L’uomo che piantava gli alberi” di Jean Giono

A Chiavari continua Obiettivo Creatività, sabato 31 luglio al giardino di Palazzo Rocca sarà la volta de “L’uomo che piantava gli alberi”, una produzione di Assemblea Teatro Torino tratta dall’omonimo racconto di Jean Giono, con l’attrice Gisella Bein e i disegni di Monica Calvi realizzati dal vivo.

La vicenda racconta di un pastore che, con molta fatica e senza tornaconto personale, si dedica a piantare querce in una landa desolata: ogni albero è la dimora segreta di mille creature.

“Obiettivo Creatività” è il progetto di Lunaria Teatro e Assessorato alla Cultura del Comune di Chiavari sostenuto dal bando “Luoghi della Cultura” della Fondazione Compagnia di San Paolo

La location che interessa il complesso monumentale di Chiavari è finalizzato ad una “valorizzazione a rete di Capoborgo”, antico nome con cui era conosciuta l’area comprendente Palazzo Rocca con il suo parco e l’ex chiesa di San Francesco.

Chiavari, Giardino Palazzo Rocca
sabato 31 luglio 2021 ore 21.00
L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI
di Jean Giono con Gisella Bein disegni realizzati dal vivo da Monica Calvi Assemblea Teatro Torino

La vicenda di un pastore che con molta fatica e senza tornaconto personale si dedica a piantare querce in una landa desolata. Ogni albero è la dimora segreta di mille creature.