Home Spettacolo Spettacolo Imperia

59° Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo 2022

0
CONDIVIDI
59° Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo 2022
59° Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo 2022

59° Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo 2022, sulla piazza dei Corallini Anton Gerzenberg, 1° al Concours Géza Anda 2021

59° Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo 2022. Un giovanissimo pianista tedesco, Anton Gerzenberg, porta avanti la consolidata col­laborazione del Festival Internazionale di Mu­sica da Camera di Cervo con il Concours Géza Anda di Zurigo, di cui Gerzenberg è stato vin­citore nel 2021.

L’artista sarà protagonista di un concerto sulla piazza dei Corallini martedì 9 agosto, con un programma che magnifica le capacità tecniche al pianoforte e che spazia nel tempo, partendo dalla musica contempo­ranea per riprendere poi grandi classici con Shubert e Chopin

Nato nel 1996 ad Amburgo, Anton Gerzenberg ha iniziato lo studio del pianoforte con sua madre Lilya Zilberstein, proseguendoli poi con Julia Suslin e Julija Botchkovskaia. A nove anni, ha vinto il Primo Premio al Concorso Nazionale Giovanile e da allora è stato plurivincitore al Concorso Steinway di Amburgo. Dopo un primo premio al Concorso Nazionale Giovanile di Musica nella categoria Duo Pianistico nel 2009 e un premio speciale della Fondazione tedesca di musica, Anton Gerzenberg si esibisce ora  prevalentemente con il fratello Daniel Gerzenberg.

Dopo essere apparso in molti festival tedeschi, il Duo Gerzenberg ha fatto il suo debutto internazionale al Festival Martha Argerich. Anton Gerzenberg si è, inoltre, esibito al fianco di Frank Braley, Martha Argerich, Dora Schwartzenberg e con varie orchestre come la Taipei Symphony Orchestra, i Münchner Symphoniker e l’Orchestra Haydn di Bolzano.

È ospite in prestigiosi festival come Progetto Martha Argerich a Lugano, Klavierfestival Ruhr, Schleswig-Holstein Musikfestival, Accademia Chigiana di Siena e Mozartfest Würzburg.

Nel 2021 è risultato vincitore del Primo Premio assoluto al Concours Géza Anda di Zurigo, uno dei più prestigiosi concorsi pianistici del panorama internazionale.

Il Festival 2022

La 59esima edizione del Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo, in linea con il suo percorso di crescita e maturazione di oltre mezzo secolo di musica, vede anche per questo 2022 un calendario trasversale e aperto ai generi. 18 date, fino al 29 agosto, e svariate location rederanno ricco il calendario 2022 parte, quest’anno, del progetto Lento – Cervo borgo di cultura sostenibile, che vede il Comune di Cervo, insieme alla Proloco Progetto Cervo e alla Cooperativa di Comunità Il Pollaio Aperto

Lento è un ambizioso piano di valorizzazione culturale del borgo premiato con la vittoria del bando In Luce di Fondazione Compagnia di San Paolo, al quale il Comune di Cervo partecipa insieme a Proloco Progetto Cervo e alla Cooperativa di Comunità Pollaio Aperto.

Lavorando sull’identità culturale del borgo, storica sede di cenacoli culturali e ritrovo di artisti, letterati e musicisti, Lento guarda allo sviluppo turistico di Cervo ma anche al rafforzamento della sua comunità. Da qui l’ottica di sostenibilità che connota il progetto e le sue azioni, dedicate alla riscoperta del territorio all’insegna della bellezza, della natura e della cultura come snodi di relazioni, ma anche alla ricerca dei ritmi lenti, che contrastano con la frenesia della città.

Armonizzando le diverse anime culturali di Cervo – dalla tradizione letteraria riaffermatasi con Cervo ti Strega al Festival ideato da Sándor Végh nel 1964 – Lento ambisce a diventare una vera e propria piattaforma centrata sull’identità culturale con cui fare di Cervo uno spazio di inclusione e apertura, un luogo che vede al centro la cura del territorio e delle persone, dove possono convivere abitanti e turisti abitudinari o di passaggio.

Lento è realizzato con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando «In luce. Valorizzare e raccontare le identità culturali dei territori» della Missione Creare attrattività dell’Obiettivo Cultura, che mira alla valorizzazione culturale e creativa dei territori di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta rendendoli più fruibili e attrattivi per le persone che li abitano e per i turisti, in una prospettiva di sviluppo sostenibile sia sociale sia economico.

 

Prossimi appuntamenti

·         12 agosto 2022 ore 21.30 Piazza dei Corallini ore 21.30, Moroni Bonaccorso Angelucci trio

·         16 agosto 2022 ore 21.30 Piazza dei Corallini ore 21.30, Sergey Tanin – pianoforte

·         18 agosto 2022 ore 21.30 Cipressa, Chiesa Fortezza di S. Pietro, fraz. Lingueglietta , 3D Trio

·         19 agosto 2022 ore 21.30, Piazza dei Corallini, Sergey Tanin – pianoforte

·         21 agosto 2022 ore 21.30 Oratorio di Santa Caterina, Ring Around Quartet – Gioco di voci,

·         23 agosto 2022 ore 21.30 Cervo, Piazza dei Corallini  Wooden Elephant String Quintet

·         26 agosto 2022 ore 21.30 Cervo, Piazza dei Corallini, Fabio Concato – Recital unplugged

·         29 agosto 2022 ore 21.30 Cervo, Piazza dei Corallini, Giuseppe Gibboni – violino, Fabio Silvestro – pianoforte

informazioni

Il 59° Festival di Cervo 2022 garantisce l’ingresso gratuito alle persone diversamente abili.
È inoltre attivo un servizio di accompagnamento curato dal personale della Croce d’Oro di Cervo, presente a tutti gli spettacoli in Piazza dei Corallini.

Ogni informazione su programma, biglietteria e logistica su www.cervofestival.com

Il Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo è sostenuto da Regione Liguria, Provincia di Imperia, Comune di Cipressa, Camera di Commercio Riviere di Liguria, Fai – Fondo Ambiente Italiano, Fratelli Carli, Lions Club Imperia Host, Confindustria Imperia, Proloco Progetto Cervo, Cooperativa di Comunità Pollaio Aperto. Rai Radio 3 è media partner dell’evento, che ha ottenuto il patrocinio di Rai Liguria.

Il Festival collabora inoltre con Borghi più Belli d’Italia, Concours Géza Anda, Borgate dal Vivo, Festival Teatrale di Borgio Verezzi, Levanto Music Festival – Massimo Amfiteatrof, Società dei Concerti La Spezia, Associazione Amici di Paganini, ARD International Music Competition Munich, Club Tenco, GOG Giovine Orchestra Genovese, Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo. Si ringraziano Il Giardino dell’Edilizia, Hotel Rossini al Teatro, Fratelli Carli C. Bechstein Pianosolo.