Home Cultura Cultura Savona

14 imbarcazioni a Varazze per il raduno di pesca

0
CONDIVIDI
14 imbarcazioni a Varazze per il raduno di pesca

I pescatori amatoriali di Celle Ligure e Varazze, si sono dati appuntamento nel tratto di mare denominato “Ciappasse”, per partecipare al tradizionale raduno del Palio di San Pietro

Sabato 11 luglio 2020 dalle ore 8:00 alle 10:30, nel rispetto delle regole e disposizioni emanate delle Autorità locali, regionali e nazionali, in seguito all’emergenza epidemiologica da covid-19, i pescatori amatoriali di Celle Ligure e Varazze, si sono dati appuntamento nel tratto di mare denominato “Ciappasse”, per partecipare al tradizionale raduno del “Palio di San Pietro”.

Il “Palio di San Pietro”, già in programma lo scorso sabato 4 luglio, rinviato per le avverse previsioni meteo, ha registrato la partecipazione di 14 imbarcazioni di pescatori dello Sporting Club di Celle Ligure e dell’Associazione Pesca Sportiva Dilettantistica Varazze, organizzatrice del sempre atteso evento sportivo e socio-aggregativo, con in “palio” l’ambito trofeo di questa classica manifestazione ludico amatoriale di pesca al bolentino: occasione per un allegro raduno tra amici, animati dalla stessa passione … il mare.

«Un raduno sportivo certamente – ci ha spiegato Alberto Patrucco, Presidente dell’APSDV – ma che, soprattutto si prefigge di: – rinnovare e rafforzare, anno dopo anno, l’amicizia da tempo instauratasi tra le associazioni di Celle e Varazze; – promuovere tra i giovani l’amore per il mare e la nostra passione di pescatori amatoriali, che rimane tra le più antiche del popolo ligure; – favorire momenti di allegra e serena aggregazione, come prevede il regolamento di questa unica e speciale manifestazione che premia tutti partecipanti al “Palio di San Pietro”, ma, assegna l’ambito trofeo non alla coppia che ha realmente pescatato più pesce, ma a quella che, costituitasi dopo il sorteggio di giovedì sera 16 luglio, in programma sull’arenile della base natica, sul molo di sottoflutto di Marina di Varazze, risulterà la più fortunata. Come dire … l’importante è partecipare!»

Appuntamento per tutti i partecipanti e premiazione giovedì sera, 16 luglio 2020.