Home Politica Politica Genova

Vittoria Lega-FdI: marcia indietro Municipio Ponente su negazionisti Olocausto italiano

0
CONDIVIDI
Volantino negazionisti foibe

“Visto il divampare delle polemiche e le strumentalizzazioni ho deciso di revocare la concessione della sala del municipio al convegno”.

Il presidente del Municipio Ponente Claudio Chiarotti (eletto da coalizione Pd-Lista Crivello-A Sinistra) oggi ha spiegato così la marcia indietro rispetto alla concessione dello spazio pubblico al convegno dei negazionisti dell’Olocausto italiano, intitolato “Foibe la grande menzogna” e organizzato dal sedicente Osservatorio antifascista permanente.

“Ho parlato con gli organizzatori e hanno capito – ha aggiunto Chiarotti – abbiamo voluto evitare di cadere in una trappola”.

Il convegno, quindi, non si farà grazie all’intervento di FdI e Lega, che ieri erano scesi in campo per evitare un’altra “vergogna” a Genova (v. articolo precedente).