Home Politica Politica Genova

Viale a Signorini: necessario ripristinare presidio medico presso Riparazioni Navali

0
CONDIVIDI
Lavoratori Riparazioni Navali davanti alla sede dell'Autorità portuale di Genova

“Oggi, a margine dell’inaugurazione del Salone Nautico Internazionale di Genova, ho colto l’occasione per rappresentare al presidente dell’Autorità Portuale Paolo Emilio Signorini l’urgenza e la necessità del ripristino del presidio medico presso le Riparazioni Navali ricevendo rassicurazioni”.

Lo ha dichiarato stamane la vicepresidente e assessora regionale alla Sanità di Regione Liguria, Sonia Viale.

In riferimento all’incontro che doveva essere svolto in consiglio regionale martedì scorso in merito al presidio medico presso le Riparazioni Navali, l’assessora Viale ha aggiunto: “Nel pomeriggio di martedì ho scritto al rappresentante della Cgil, esprimendo rammarico per il disguido che non mi ha consentito di partecipare all’incontro. Contestualmente ho inoltrato al rappresentante sindacale anche copia della lettera da me indirizzata il 20 giugno scorso al Presidente dell’Autorità Portuale di sistema del Mar Ligure Occidentale Paolo Emilio Signorini in cui, evidenziando che la materia non è di diretta competenza del servizio sanitario regionale, ho sottolineato l’importanza del presidio per le attività che si svolgono nel Porto di Genova e ho rappresentato quindi la necessità che tale presidio medico venga ripristinato”.