Home Cronaca Cronaca Genova

Via S. Luca, botte da orbi tra africani: Polizia locale usa spray al peperoncino

0
CONDIVIDI
Centro storico di Genova, controlli della Polizia locale (foto di repertorio fb)

Poco dopo le 22 di venerdì scorso gli agenti della Polizia locale sono stati avvertiti da un passante che era scoppiata una rissa nella zona compresa tra via San Luca e Caricamento.

In vico del Serriglio due africani si stavano picchiando e per terra c’era un lago di sangue.

I due hanno continuato nonostante gli agenti avessero intimato di fermarsi. Così gli agenti hanno usato lo spray al peperoncino per neutralizzarli, riuscendo finalmente a dividerli.

I due, entrambi maggiorenni, originari del Gambia e della Guinea hanno rifiutato di riferire i motivi della lite.

Il reato è perseguibile solo a seguito di querela di parte e nessuno dei due ha manifestato l’intenzione di querelare l’altro.

Il gambiano violento, regolare sul territorio nazionale, è stato trasportato al pronto soccorso del Villa Scassi ed è stato dimesso con 10 giorni di referto. Quello della Guinea, irregolare e mai rimpatriato, ha rifiutato le cure in ospedale.

Il guineano è stato fotosegnalato e risultato irregolare sul territorio, con invito a comparire davanti alla polizia giudiziaria.

In assenza di querela di parte, entrambi sono stati rilasciati alle 3 di sabato, dopo tutti gli adempimenti del caso.