Home Cronaca Cronaca Genova

Via Buranello, tentata rapina ad addetto consegne pizza: presi 2 moldavi

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

Ieri sera i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Genova hanno identificato e denunciato un moldavo di 36 anni e un romeno di 19 anni per tentata rapina in concorso e ubriachezza.

Dopo avere consumato alcune bevande presso una pizzeria take-away in via Buranello, i due si sono allontanati lamentandosi per la somma pagata.

Ritornati sul posto, hanno aggredito un 25enne, impiegato dal locale per le consegne a domicilio, colpendolo al volto nel tentativo di derubarlo del telefono cellulare.

Al termine dell’aggressione, che fortunatamente non ha avuto particolari conseguenze per la vittima, i due stranieri sono scappati senza lo smartphone.

Tuttavia, poco dopo sono stati rintracciati e fermati dai carabinieri sulla base delle indicazioni fornite dai testimoni della tentata rapina.

Per i moldavi violenti è scattata anche la sanzione per la violazione delle norme previste dal decreto Conte sull’emergenza coronavirus.