Home Spettacolo Spettacolo Genova

Veronica Zanni protagonista del nuovo film di D&E Animation

0
CONDIVIDI
Veronica Zanni protagonista del nuovo film di D&E Animation

Trovata la protagonista femminile per il nuovo film che sarà girato in Liguria, Clara Jenkins di “Mondi paralleli” è genovese e si chiama Veronica Zanni.

Fascino alla Eva Green, la ventitreenne ligure ha colpito per il suo talento indiscusso. L’undici Gennaio ultimo casting a Villa Bombrini per completare i ruoli.

“Veronica corrisponde alle caratteristiche che ci eravamo imposti. Sapevamo di dover andare alla ricerca di un qualcosa di difficile da trovare per un progetto cinematografico indipendente, ma siamo stati premiati. Il ruolo di Clara offre un’opportunità più unica che rara e sono molto contento che sia stata scelta una giovane promessa del nostro territorio”, sono le parole di Gioele Fazzeri (regista) dopo che la commissione composta dagli attori Luca Cevasco e Rosa-Angela Rivituso con il supporto di Dario Rigliaco (autore) hanno comunicato la scelta. Tra le new entry il pluripremiato Alessandro Oliveri pronto al grande salto, interpreterà il veterano Oberto Doria nella Genova del 1200. “Mondi paralleli prigionieri del tempo” promette salti temporali attraverso epoche differenti con riferimenti storici reali.

Tuttavia il lavoro è tutt’altro che finito, l’inizio dei set è alle porte e il cast è da completare. L’undici gennaio ultima possibilità per proporsi a Villa Bombrini a Genova alle ore 9 muniti di due fotografie, in ballo il ruolo di un Guglielmo Marconi diciottenne e di un vescovo medievale del 1200 tra i più ambiti. Sarà inoltre completata la lista delle comparse a cui basterà compilare un modulo e consegnare le fotografie senza la necessità di rimanere il coda. Visto la grande affluenza per il secondo progetto cinematografico targato D&E Animation con il supporto di Film Commission Liguria, dopo la fortunata serie “Game of Kings”, la produzione consiglia di arrivare molto puntuali per evitare di trovare il cancello chiuso. Saranno fatte entrare massimo 100 persone, al primo casting alle 10:30 erano già in 120 in coda. Non è previsto nessun tipo di ingaggio monetario, la prestazione artistica è da considerare puramente volontaria. In compenso sono garantiti i pasti sui set e una troupe professionale completa in ogni reparto a supporto delle giovani promesse o degli attori affermati che saranno scelti.

Conclude la responsabile delle assegnazioni Rosa-Angela Rivituso: “L’undici gennaio completeremo il cast senza ulteriori proroghe, abbiamo annotato nomi interessanti e penso che non saranno gli unici visto l’affluenza ai casting che prevedono un ultimo appuntamento. Per quanto riguarda la scelta di Veronica Zanni, non ho avuto dubbi, ho rilevato in lei il “fisique du role” che stavo cercando, durante il provino le sue capacità recitative mi hanno conquistato e soprattutto grazie ad una gestualità particolarmente efficace. Per questo progetto con ambizioni molto alte, la scelta per Clara Jenkins sarà un punto di forza importante”.

Dunque ultimo appuntamento a Villa Bombrini prima che la Liguria aprirà ancora il sipario al cinema indipendente per un progetto unico nel suo genere. Ancora una volta, targato D&E Animation.