Home Sport Sport Genova

Verona-Genoa 2-1: Sanabria non basta, Grifone ko

0
CONDIVIDI
Sanabria

Il Genoa si fa rimontare e cede 2-1 al Bentegodi e rimane in zona retrocessione.

Un’occasione sfumata per gli uomini di Nicola al termine di una prova dai due volti.

Al 41’ ospiti in vantaggio con Sanabria, poi nel secondo tempo le reti di Verre su rigore e Zaccagni fissano il punteggio sul 2-1. Il calcio d’inizio era stato posticipato di 15 minuti per ritracciare le righe delle due aree di rigore, che gli arbitri avevano considerato non idonee
VERONA-GENOA 2-1
41′ Sanabria (G), 55′ rig. Verre (V), 65′ Zaccagni (V)

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat (91′ Badu), Miguel Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni (87′ Pazzini); Verre (94′ Dawidowicz). All. Juric

 

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Romero, Criscito; Ankersen, Cassata, Schone (52′ Behrami), Sturaro, Barreca; Pandev (59′ Favilli), Sanabria (75′ Agudelo). All. Nicola

 

Ammoniti: Rrahmani (V), Criscito (G), Schone (G), Amrabat (V), Pandev (G), Verre (V), Behrami (G), Cassata (G).