Home Sport Sport La Spezia

Venezia-Spezia 0-0, in Laguna vincono le difese

0
CONDIVIDI

Lo Spezia torna dalla trasferta in Laguna con un ottimo punto che prosegue il momento positivo dei liguri.

Un pari frutto di una prestazione concreta, senza tante sbavature ma con poche occasioni in fase offensiva da parte di entrambe le compagini.

I padroni di casa (a 19 punti) falliscono l'”operazione sorpasso” sui liguri (avanti di uno in classifica), bravi a resistere nella parte finale di gara dopo il rosso al 67′ di Maggiore.

Venezia (4-3-1-2): Lezzerini; Lakicevic, Modolo, Casale, Ceccaroni; Suciu (dal 69′ Lollo), Fiordilino, Vacca (dal 75′ Zigoni); Aramu; Capello, Di Mariano (dall’88’ Bocalon). A disposizione: Bruno, Caligara, Cremonesi, Gavioli, Maleh, Montalto, Pomini, Senesi. All: Dionisi

Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Capradossi; Marchizza; Maggiore, Bartolomei, Mastinu (dal 56′ McIntosh-Buffonge); Ragusa (dal 62′ Ricci), Gudjohnsen, Bidaoui (dall’89’ Terzi). A disposizione: Burgzorg, Desjardinis, Gyasi, Krapikas, Mora, Ramos, Reinhart, Vignali. All: Italiano

Arbitro: Irrati di Pistoia

Ammoniti: 19′ Mastinu (S), 77′ McIntosh-Buffonge (S), 73′ Fiordilino (V), 81′ Scuffet (S)

Espulsi: 66′ Maggiore (S)