Home Cronaca Cronaca Genova

Una dipendente Amiu muore in Tunisia: incidente mentre fa prova di kite surf

0
CONDIVIDI
La vittima dell'incidente in Tunisia (foto fb)

Rossella Gattorna, dipendente Amiu distaccata al Comune di Genova, ieri pomeriggio è morta mentre era in vacanza in un resort in Tunisia, durante una prova di kite surf.

Lo ha riferito l’agenzia Ansa.

La 57enne era impiegata all’accoglienza al cimitero monumentale di Staglieno.

Si trovava in vacanza in Nordafrica da alcuni giorni con il marito Giuliano Obino e una coppia di amici.

I genovesi avevano preso alloggio al villaggio “Primasol El Mehdi” di Mahdia.

Secondo le prime informazioni, l’incidente sarebbe avvenuto durante una prova di kite surf mentre l’attrezzo era trainato da un gommone in mare aperto.

Anche un’amica della vittima è rimasta ferita.

La 57enne è stata ricoverata in ospedale e operata per cercare di salvarle la vita. Nonostante l’intervento sia andato avanti per ore, i medici non sono riusciti a salvarle la vita.