Home Spettacolo Spettacolo Savona

Ultimo concerto all’alba a Ceriale

0
CONDIVIDI
Ultimo concerto all'alba a Ceriale
Ultimo concerto all'alba a Ceriale

Ultimo concerto all’alba a Ceriale il 20 agosto alle ore 6:20 in Piazza Eroi della Resistenza. Ad esibirsi il “Good Vibes Ensemble”.

Ultimo concerto all’alba a Ceriale

Domenica 20 agosto alle ore 6.20 a Ceriale in Piazza Eroi della Resistenza si svolgerà il quarto ed ultimo concerto all’alba della seconda edizione della rassegna di musica classica “Momenti Musicali”.

Ad esibirsi il “Good Vibes Ensemble” composto da Loredana Cardona al flauto, Franco Giacosa al pianoforte e alla fisarmonica, Daniele Spazian alla chitarra elettrica, Dorina Caronna mezzo soprano alla voce.

Il Good “Vibes Ensemble” nasce con l’intento di offrire al pubblico le più belle pagine di generi accattivanti e vivaci, le operine, il musical americano, le operette e i brani più famosi del repertorio di tanghi sudamericani.

Le trascrizioni proposte, pur utilizzando pochi strumenti, mantengono inalterati il valore e il brio musicale, propri delle partiture orchestrali originali, permettendo una più agile diffusione sul territorio.

Alla scoperta delle Americhe, dal musical di Broadway….al tango di Piazzolla. Musiche di Rodriguez, Bernstein, Gershwin, Arlen, Webber, Gardel, Kander, Herman, Piazzolla.

Organizzazione Eccoci Eventi e Comune di Ceriale Assessorato alle Manifestazioni grazie all’Assessore Eugenio Maineri. Direzione Artistica Loredana Cardona.

CONSIGLIABILE PRENOTAZIONE POSTO A SEDERE SU WWW.TGEVENTS.IT SEZIONE “PRENOTA IL TUO EVENTO” OPPURE TELEFONARE ECCOCI EVENTI 0182554886

INGRESSO GRATUITO CONSENTITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI A SEDERE PRESTABILITI

È RICHIESTA LA CERTIFICAZIONE VERDE “GREENPASS” IN ALTERNATIVA LA CERTIFICAZIONE DI EFFETTUAZIONE TAMPNE ENTRO LE 48 ORE DALL’EVENTO.

Ultimo concerto all'alba a Ceriale
Ultimo concerto all’alba a Ceriale

GLI ARTISTI

Loredana Cardona (flautista):

Ha conseguito il diploma di Flauto presso il Conservatorio di Musica “N. Paganini” di Genova.

Si è perfezionata con il M° Annamaria Morini  per l’esecuzione della musica contemporanea, con il m° Edward Smith per la prassi e l’ esecuzione della musica antica e con il M° Pier Narciso Masi e il M° Massimiliano Damerini per la musica da camera.

Ha collaborato a registrazioni televisive per RAI.

È insegnante di  propedeutica musicale a bambini dai 3 ai 6 anni.

Ha collaborato attivamente con il FAI eseguendo concerti per la valorizzazione di monumenti antichi nel Ponente Ligure.

Direttore Artistico delle “Vacanze musicali Internazionali Alassine” ha organizzato nell’ ambito delle stesse concerti in collaborazione con il Comune di Alassio.

Ha suonato come solista per importanti mostre di pittura e per presentazioni di libri di fama nazionale.

Membro di commissione in concorsi musicali nazionali ed internazionali vocali e strumentali.

Ha collaborato all’ allestimento ed all’ esecuzione di  importanti opere teatrali – musicali ed ha partecipato a prime esecuzioni assolute di compositori contemporanei.

Attiva nell’organizzazione dei corsi di Alto Perfezionamento “Laboratoriomusica” di Alassio, in collaborazione con l’Accademia Musicale di Imola, nel 2002.

Fa parte dell’orchestra di fiati dell‘Accademia “Musicovocale Ingauna”.

Direttore artistico della “Rassegna di Musica da Camera “di Ceriale e dei “Momenti Musicali” di S. Giorgio d’Albenga creati in collaborazione con la Provincia di Savona e di altri eventi musicali di rilevanza nel Ponente Ligure.

Ha al suo attivo numerosi concerti di Musica da Camera in Italia e all’Estero in diverse formazioni.

Collabora con l’ensemble degli archi del Teatro Carlo Felice di Genova “Archi All’Opera”.

Fa parte del trio” La Follia” (flauto, violino, violoncello), del trio “Giochi armonici” (flauto, violoncello e arpa) e del trio” Melomaniache “(soprano, flauto e arpa).

Dorina Caronna (mezzosoprano)

Inizia gli studi musicali con il M° Franco Giacosa;

dopo alcune esperienze corali, si avvia molto giovane allo studio del canto con il soprano Maurizia Barazzoni di Reggio Emilia e in seguito con il soprano savonese Linda Campanella e il mezzosoprano Paola Pittaluga di Genova, con le quali segue numerosi corsi di perfezionamento.

Specializzata in Lingue e letterature straniere, si perfeziona come traduttrice e interprete di lingua russa e francese. Subito dopo il periodo universitario, affianca all’attività di concertista quella di interprete.

In seguito ha continuato gli studi con il M° Carlo De Bortoli (docente del Conservatorio di Torino).

Nutrita l’attività artistica, che l’ha vista privilegiare la formula concertistica in duo con il pianoforte, con formazioni da camera e con l’orchestra.

Dal 2003 inizia una brillante carriera debuttando i personaggi di Santuzza, Mamma Lucia nella” Cavalleria Rusticana” di Mascagni, Suzuky in “Madame Butterfly”, Maddalena in “Rigoletto”, Suora Zelatrice e Zia Principessa in “Suor Angelica” di Puccini, Giannetta nell’”Elisir d’amore” di Donizetti, e Dorabella nel “Cosi fan tutte” di Mozart e Beppe nel Amico Fritz di Mascagni.

È inoltre apprezzata interprete nella musica sacra, che l’ha vista impegnata come solista nel Requiem di Verdi, nel Requiem di Mozart, nella Petite Messe Solemnelle di Rossini, nello Stabat Mater di Pergolesi, e nella Passione Secondo San Luca di Bach nonché interprete della musica di Piazzolla.

Docente di canto lirico e moderno nonché preparatore musicale e regista per l’avviamento dei giovani all’opera lirica.

Insegnante presso la scuola primaria di Savona.

Daniele Spazian

25 anni, studente di chitarra pop/rock presso il conservatorio G. F. Ghedini di Cuneo dove studia con i docenti Riccardo Galardini e Rocco Zifarelli.

Ha studiato presso il CPM music Institute è attualmente attivo come musicista nel territorio ingauno, e non solo, suonando in diverse formazioni sia internamente che esternamente al conservatorio svolgendo anche attività didattiche.

È stato chitarrista presso il progetto Portofino Band e altri.

Attualmente impegnato nei progetti:

MTC Luxury Band, I Coustic, Giulia Dogliatti (Alis) e in collaborazione con altri artisti del territorio tra cui Roberta Monterosso.

FRANCO GIACOSA, si è diplomato in Pianoforte con il massimo dei voti al Conservatorio Musicale “N. Paganini” di Genova.

Ha studiato successivamente Organo e Composizione organistica, Clavicembalo, Direzione di Coro e Direzione d’Orchestra sotto la guida di Franco Ferrara e Massimo De Bernart.

È inoltre attico come fisarmonicista, specializzato nel repertorio di Piazzolla.

Come direttore d’orchestra, sia in produzioni sinfoniche che liriche, ha diretto prestigiose orchestre italiane e straniere.

Dalla stagione artistica del 2010, è stato nominato direttore ospite permanente, presso l’ente di produzione lirica tedesco “Opera Classica Europa”.

Direttore ospite presso l’orchestra nazionale di Constanta (Romania).

È stato Direttore stabile del Coro Lirico “P. Mascagni” di Savona, col quale ha collaborato per numerosi anni con il Teatro dell’Opera Giocosa.

Membro, unitamente a M. Barboro, P. Fiamingo e G. Giusta, del “Nuovo Quartetto Pianistico Italiano”,) formazione unica in Europa per due pianoforti a otto mani, con la quale ha effettuato tournée in Italia e all’estero.

Già accompagnatore al pianoforte nei Corsi di perfezionamento di Faenza e dell’Accademia Chigiana di Siena, (corsi di canto del M° E. Campogalliani) nonché Maestro collaboratore e Direttore presso il Teatro Lirico di Alessandria, ha in seguito lavorato presso il Teatro Comunale di Genova, presso il Teatro dell’Opera Giocosa di Savona, presso il Teatro alla Scala di Milano.

Attualmente ricopre la cattedra di Lettura della Partitura presso il Conservatorio Statale “G. Verdi” di Torino.